La casa Bianca ha dichiarato che gli stati UNITI possono restituire federazione RUSSA diplomatica proprietà in cambio di un cessate il fuoco in Siria

Gli stati UNITI possono riportare la Russia la sua diplomatica proprietà negli Stati uniti, se vedono il desiderio del Cremlino di mantenere il cessate il fuoco in Siria, ha dichiarato l’assistente del capo della casa Bianca Sebastian Scivolo in onda su canale CNN.

«Se vedremo l’onestà del Cremlino in tali questioni, come il cessate il fuoco in Siria, allora, forse, c’è la possibilità che Rex Tillerson (segretario di stato degli stati UNITI. – «GORDON») vuole che questo accada (il ritorno della diplomatica di proprietà. – «GORDON»), «–ha detto Hill.

A suo parere, tali azioni di Mosca potrebbe contribuire a migliorare le relazioni tra i due paesi.

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti vogliono «dare l’occasione di collaborare» con Mosca.

«Il fatto è che noi non possiamo condividere la stessa filosofia, le stesse dichiarazioni, lo stesso sguardo sul mondo», – ha sottolineato Scivolo.

Egli ha ricordato che la Russia e gli stati UNITI ci sono una serie di temi che chiamano «malessere generale».

Nel mese di dicembre 2016 nell’ambito di un pacchetto di sanzioni contro la federazione RUSSA, le autorità STATUNITENSI hanno sequestrato due residenze di campagna diplomatici russi a New York e Maryland. Inoltre, il dipartimento di Stato degli stati UNITI ha dichiarato persona non grata 35 diplomatici russi. In una dichiarazione, il presidente del Dipartimento di stato Mark Toner ha detto che le loro azioni «non conformi diplomatico o consolare stato».

Nel mese di maggio 2017 assistente del presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin, Yuri Ushakov ha detto che la Russia attende la restituzione della proprietà negli stati UNITI, e ha minacciato di contro misure.




La casa Bianca ha dichiarato che gli stati UNITI possono restituire federazione RUSSA diplomatica proprietà in cambio di un cessate il fuoco in Siria 14.07.2017

0
Июль 14th, 2017 by