La casa bianca ha permesso di entrare negli stati UNITI a tutti i possessori di «carta verde»

L’amministrazione degli stati UNITI ha permesso di entrare nel paese a tutti i legale permanente per i residenti, in possesso della cosiddetta «green card». Installato il perfezionamento sono state apportate nelle istruzioni per la esecuzione del decreto del presidente Donald Trump di limitare la migrazione, l’Ucraino pravda con сссылкой alla Reuters.

Uno dei più controversi delle disposizioni del decreto Trump era che i titolari di carta verde da capire nel decreto paesi musulmani colpito anche sotto il divieto, anche se la presenza di una green card significa in realtà il permesso di soggiorno permanente negli stati UNITI.

Successivamente, la casa Bianca ha spiegato che i titolari di carta verde possono entrare negli stati UNITI per un massimo di 90 giorni, presentando una domanda per programmi visti di ingresso.

«Loro non hanno più bisogno di presentare la domanda, perché, se sono legali permanenti residenti, non hanno bisogno di domanda», — ha detto un portavoce della casa Bianca Sean Spicer.

Come riportato, Trump ha firmato il decreto di sospensione di rifugiati siriani nel paese. Ha anche congelato a 120 giorni il programma di accoglienza dei rifugiati provenienti da altri paesi. Questi paesi — Iraq, Iran, Yemen, Libia, Siria, Somalia e Sudan.

A causa del decreto in alcuni aeroporti si sono verificati atti di manifestazioni. Sabato 28 gennaio, un giudice federale di New York ha emesso un’emergenza specifica, che ha vietato temporaneamente autorità di espellere i rifugiati o i viaggiatori, che ha toccato il decreto di Trump. Ma la decisione riguardava solo quelle persone che sono già entrati negli stati UNITI e sono stati fermati su un server di controllo.

Il procuratore generale degli stati UNITI Sally Yates ha fatto una dichiarazione ufficiale, che non ritiene «migratoria» decreto Donald Trump legale. A questo proposito, è stata licenziata.

Più tardi i procuratori generali 16 stati uniti gli stati UNITI hanno condannato l’immigrazione указнового del presidente degli stati UNITI.

Le autorità dello stato di Washington ha dichiarato che serve in giudizio il presidente degli stati UNITI Donald Trump a causa di questo decreto.




La casa bianca ha permesso di entrare negli stati UNITI a tutti i possessori di «carta verde» 02.02.2017

0
Февраль 2nd, 2017 by