La casa Bianca ha smentito le dimissioni Тиллерсона

Rex Tillerson rimane il segretario di stato USA, nonostante apparsi sulla stampa i messaggi delle sue dimissioni, ha detto il portavoce della casa Bianca Sara Sanders, scrive Reuters.

Secondo lei, Tillerson continua a guidare il dipartimento di Stato, e di tutta l’amministrazione del presidente degli stati UNITI si concentra sulla realizzazione di «un incredibile successo del primo anno del regno di Donald Trump».

Lo stesso presidente, in risposta alle dichiarazioni sulle possibili dimissioni di Тиллерсона ha detto: «Rex qui», scrive l’agenzia.

Oggi il quotidiano The New York Times ha scritto che l’amministrazione del presidente degli stati UNITI riflettono su di licenziare il segretario di stato Тиллерсона, e al suo posto assegnare attuale direttore della CIA di Mike Pompeo.

Ultimamente Trump e Tillerson divergenti punti di vista diversi su una serie di questioni, tra cui l’accordo nucleare con l’Iran, il confronto con la Corea del Nord e la tensione tra arabi alleati.

Nel mese di luglio 2017 la CNN citando due anonimi fonte ha riferito che Tillerson chiedeva le dimissioni a causa della frustrazione di amministrazione il presidente Donald Trump. Poi il segretario di stato ha smentito queste informazioni.

Nel mese di agosto le fonti di The Washington Post ha riferito che è difficilmente resterà al suo posto fino a gennaio 2018.

Tillerson ha diretto il Dipartimento di stato nel mese di febbraio 2017.




La casa Bianca ha smentito le dimissioni Тиллерсона 01.12.2017

0
Декабрь 1st, 2017 by