La commissione d’appello della Federazione di calcio ha assegnato la sconfitta a tavolino «Dinamo» per mancata presentazione alla partita con «Umanità»

La commissione d’appello della federcalcio Ucraina (FFU), ha approvato la sconfitta a tavolino della Dynamo kiev per il rifiuto di giocare in un match del settimo turno di Premier league con una squadra di calcio «Mariupol». Segnalato Sport.ua.

24 luglio football club «Dinamo», citando il Ministero degli interni, il Servizio di sicurezza dell’Ucraina e di protezione Civile, ha dichiarato sull’inopportunità di effettuare partite in Mariupol.

Vice presidente di FC Dynamo Andrea Мадзяновский ha dichiarato che la composizione della squadra di calcio non andrà al match in Mariupol’, prevista per il 27 agosto. Secondo lui, se UFF conterà club sconfitta a tavolino per mancata presentazione alla partita, «Dinamo» ricorso contro la decisione.

Il 27 agosto la squadra di calcio Dinamo ha detto che ha mandato alla guida della Federazione di calcio dell’Ucraina e ucraina Premier league richiesta di nominare una nuova data per il duello settimo turno di UPL a Mariupol con lo stesso club. Sulla partita, nominato in questo stesso giorno, la gente di kiev non sono arrivati.

11 settembre checkpoint-la commissione disciplinare UFF accreditato «Dinamo» sconfitta a tavolino nella partita contro FC «Mariupol». «Dinamo», ha presentato un ricorso.

Inoltre, kiev ha offerto ai club di Premier league di esprimere la loro posizione circa la possibilità di effettuare la mancata riunione.

A seguito di «Dinamo» ha sostenuto sette club della Premier league: lugano «Alba», «Alessandria», «Zirka» di Kropivnitskogo, leopoli «Carpazi» donetsk «Olimpico», il «Mare», «Acciaio» di Kamensky. Ровенский «Veres» si è astenuto, e «Lions», lo Shakhtar donetsk e poltava «Vorskla» ha votato contro l’iniziativa «Dinamo».




La commissione d’appello della Federazione di calcio ha assegnato la sconfitta a tavolino «Dinamo» per mancata presentazione alla partita con «Umanità» 15.11.2017

0
Ноябрь 15th, 2017 by