La corte d’appello di Kiev sta valutando una denuncia per sequestro di Savchenko. Trasmissione

Il 22 marzo il Parlamento ha privato Savchenko santità ha dato il permesso per la detenzione e l’arresto. Il 23 marzo la corte ha arrestato il vice del popolo fino al 20 maggio, senza cauzione. In questo stesso giorno ha annunciato lo sciopero della fame.

Savchenko sospettato di preparare un attacco terroristico, in combutta con l’obiettivo di rovesciamento violento dell’ordine costituzionale, la preparazione alla invasione sulla vita di personaggi pubblici.

26 marzo avvocato Savchenko ha sfidato il suo arresto.




La corte d’appello di Kiev sta valutando una denuncia per sequestro di Savchenko. Trasmissione 29.03.2018

0
Март 29th, 2018 by