La corte ha arrestato кемеровского Госстройнадзора in caso di incendio presso il centro COMMERCIALE «alchechengi»

La corte distrettuale centrale di Kemerovo (Russia) 31 marzo arrestato un dirigente comunale di ispezione Госстройнадзора Танзилию Комкову, accusata di complicità, riferisce «Interfax».

Secondo il giudice Ina Mikhailenko, Economica eletto il provvedimento di restrizione in forma di detenzione fino al 25 maggio.

Secondo accusato di ore 3 dell’articolo 285 del codice PENALE (abuso di potere). Secondo gli inquirenti, non ha proibito esercizio senza autorizzazione eretto un edificio complesso commerciale e di intrattenimento «ciliegia».

Il portavoce del comitato Investigativo Russo ha detto che Комкова pochi giorni dopo l’incendio è volato a Mosca per riposare un’amica. Secondo gli inquirenti, ha cercato di fuggire. Un funzionario, a sua volta, ha detto che non era nascosta, e a Mosca volò via, per vedere un medico. Lei ha detto che ha avuto un esaurimento nervoso, è «preoccupata, come tutta la città».

Il 31 marzo la corte ha anche arrestato per due mesi il direttore generale della JSC «Kemerovo pasticceria» Giulio Богданову.

Incendio in un centro COMMERCIALE a Kemerovo è avvenuto il 25 marzo. Secondo le autorità locali, un incendio è emerso nel parco батутной stanza. Secondo il ministero delle situazioni di emergenza della federazione RUSSA, a causa di un incidente morirono 64 persone. Secondo i parenti, vittima della tragedia è diventato 41 bambino.

Il 27 marzo il comitato Investigativo della federazione RUSSA ha depositato le accuse di cinque detenuti in caso di incendio: la gestione «Invernale ciliegie» Speranza Судденок, direttore tecnico del centro COMMERCIALE Giorgio Соболеву, il presidente della società che ha sviluppato l’allarme antincendio, Igor Полозиненко e il suo schiavo Alessandro Никитину, e anche alla guardia, che potrebbe disattivare il sistema di allarme, Sergei Антюшину.

In realtà l’incidente comitato Investigativo della federazione RUSSA ha aperto un procedimento penale secondo un articolo 109, 219 e 238 (ignazio; violazione dei requisiti di sicurezza antincendio, per negligenza ha causato la morte di due o più individui; la prestazione di servizi non conformi ai requisiti di sicurezza) del codice Penale della federazione RUSSA.




La corte ha arrestato кемеровского Госстройнадзора in caso di incendio presso il centro COMMERCIALE «alchechengi» 31.03.2018

0
Март 31st, 2018 by