La corte ha uno dei comandanti del battaglione «Donbass» Виногродского agli arresti domiciliari

La corte d’appello regione di Donetsk, in una riunione a Mariupol ha cambiato la misura di prevenzione uno degli ex comandanti volontario del battaglione «Donbass» Anatolia Виногродскому (nominativo – Gal) con la detenzione agli arresti domiciliari. Il video della riunione pubblicata sulla pagina del movimento «Визволення» in Facebook.

Secondo la sentenza del tribunale, fino al 4 febbraio 2018 Виногродский deve essere luogo di registrazione a Mariupol, la sua è stata anche condannata ad astenersi da a parlare con i testimoni e le vittime del caso, superare tutti i passaporti e indossare lo strumento di controllo elettronico.

Виногродский è stato rilasciato in un’aula di tribunale.

Ha chiamato la sua accusa politica.

«Questi criminali, che accusano patrioti, sono tutti avranno quello che meritano», ha detto.

https://www.facebook.com/Vyzvolennia.Ukr/videos/1971301939811094/



La corte ha uno dei comandanti del battaglione «Donbass» Виногродского agli arresti domiciliari 05.12.2017

0
Декабрь 5th, 2017 by