La corte in Russia ha tolto Roshen i diritti per il marchio di caramelle Kremona

Il tribunale per diritti di proprietà intellettuale della federazione RUSSA, il 9 gennaio ha accolto la richiesta della regione di mosca imprenditore individuale Oleg Сохацкого alla «figlia» della società ucraina Roshen di anticipata cessazione della tutela giuridica del marchio Kremona. Riguardo la decisione della corte.

La corte ha deciso di interrompere la tutela di un marchio Kremona nei confronti di tutti gli articoli 30 ° classe della classificazione internazionale dei beni e dei servizi (bevande a base di caffè, di cacao o di cioccolato, cereali, pronti per l’uso).

Sfidato il marchio è stato registrato sulla società Roshen 19 novembre 2010 e dovuto agire prima 12 agosto 2019.

Durante la campagna elettorale nel 2014 ucraina Poroshenko ha promesso di vendere la società, se diventerà presidente. Dopo la vittoria alle elezioni per la vendita Roshen è stata ritenuta la società Rothschild. Tuttavia, una volta di fare un accordo e non è riuscito. Poroshenko ha spiegato che questo è associato con l’inizio dei combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina.

Il 20 gennaio 2017, si è appreso che Roshen ferma la produzione in russo di Como. Nel mese di giugno è stata completata la conservazione della fabbrica.




La corte in Russia ha tolto Roshen i diritti per il marchio di caramelle Kremona 11.01.2018

0
Январь 11th, 2018 by