La corte Londra ha ordinato Akhmetov pagare Firtash $760 milioni di euro per «Ukrtelecom» — MEDIA

La corte Londra ha ordinato il gruppo SCM d’affari ucraino Rinat Akhmetov pagare un extra di $760 milioni di euro per l’acquisto di «Ukrtelecom» società cipriota Raga Establishment Ltd, per cui può stare il proprietario del gruppo DF Dmitry Firtash. Segnalato da «Ligabusinessinform» con riferimento ai materiali della corte.

Secondo la pubblicazione, nel 2011, lo stato ha venduto 92,79% delle azioni di «Ukrtelecom» società di YEOSU, consociata del fondo austriaco di EPIC. Raga Establishment Ltd (nome precedente – Epic Telecom Invest Ltd) ha riacquistato operatore di telecomunicazioni del fondo EPIC e rivenduti nel 2013 Akhmetov per $860 milioni di euro, ma ha ricevuto da questo importo solo $100 milioni.

Secondo i documenti del tribunale, in corso di negoziazione iniziale al potenziale acquisto di «Ukrtelecom» nel 2012 si è appreso che circa il 25% delle azioni dell’operatore appartiene l’allora vice primo ministro dell’Ucraina Valery Khoroshkovsky, mentre il restante 75% – Firtash.

Più tardi l’Inter ha venduto le sue azioni proprietario DF – e lo è diventato assoluto il supporto di un pacchetto di azioni di «Ukrtelecom», scrive il quotidiano.

Secondo la versione Raga, Firtash è stato solo un creditore del fondo EPIC e ora, di conseguenza, vuole recuperare il denaro investito.

26 giugno 2017 londra arbitrato per la causa Raga ha ordinato SCM pagare «Ukrtelecom» $760 milioni. il tribunale ha respinto il reclamo contro la società Akhmetov sulla risoluzione del contratto di acquisto di «Ukrtelecom».

27 dicembre 2017, la corte Distrettuale di Nicosia (Cipro) ha deciso di congelare i beni di Akhmetov per un importo di $820 milioni di euro in caso di cessazione dei pagamenti per «Ukrtelecom». Questa stessa decisione, l’uomo d’affari non spendere più di €20 mila al mese.

8 gennaio SCM ha presentato ricorso al congelamento di beni Akhmetov.




La corte Londra ha ordinato Akhmetov pagare Firtash $760 milioni di euro per «Ukrtelecom» — MEDIA 12.01.2018

0
Январь 12th, 2018 by