La Corte suprema ha confermato la decisione del presidente di privazione Borovik cittadinanza ucraina

La Corte suprema dell’Ucraina ha confermato la decisione del presidente di Pietro Poroshenko di privazione della cittadinanza Ucraina, l’ex vice capo di Odessa, di amministrazione Sasha Borovik. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook.

«La riunione di calore attraversò abbastanza rapidamente e senza grandi dibattiti. La nostra difesa ha ricevuto solo 10 minuti per la risposta. Anche se mi sembra una questione importante per la giovane democrazia ucraina e il suo sistema giuridico, e quindi merita maggiore attenzione. Sono sicuro che nessuno ucraini in Ucraina o all’estero non può essere privato della cittadinanza ucraina», – ha sottolineato il Porcino.

https://www.facebook.com/boroviksasha/posts/1941864912728859



La Corte suprema ha confermato la decisione del presidente di privazione Borovik cittadinanza ucraina 29.03.2018

0
Март 29th, 2018 by