La Duma di stato della federazione RUSSA ha dichiarato che le forniture di armi di difesa Ucraina «esplodere» la situazione in Transcarpazia

Possibili consegne letale arma di difesa Ucraina possono «esplodere» la situazione in Transcarpazia. Questo è il commento all’agenzia «RIA novosti» ha detto il presidente del comitato della Duma di stato della federazione RUSSA per la difesa Vladimir Shamanov.

Il 18 novembre il ministro degli esteri Ucraino Pavlo Klimkin ha affermato che, ad eccezione di armi anticarro, l’Ucraina ha bisogno di droni, контрбатарейных sistemi e strumenti di cyber-guerra.

Sciamani ha chiamato le dichiarazioni di Климкина «хотелками» e ha detto che i loro fondi sono all’offensiva.

A suo parere, la fornitura di Ucraina di questi fondi «avrà un effetto estremamente negativo» a politici, diplomatici e militari aspetti del conflitto in Transcarpazia.

Il 31 luglio il quotidiano The Wall Street Journal ha scritto che negli stati UNITI hanno sviluppato un piano di fornitura di armamento difensivo Ucraina. Si tratta di un trasferimento anti-missili Javelin e mezzi di difesa aerea.

L’ambasciatore ucraino in stati UNITI Valery Roan ha dichiarato che il progetto americano del bilancio federale per il 2018 ° anno fiscale prevede la fornitura di armi letali.

24 agosto, nel corso della sua visita a Kiev, il ministro della difesa degli stati UNITI James Мэттис ha detto che Gli Stati uniti considerano la questione della fornitura di Ucraina difensivo letale di armi.




La Duma di stato della federazione RUSSA ha dichiarato che le forniture di armi di difesa Ucraina «esplodere» la situazione in Transcarpazia 19.11.2017

0
Ноябрь 19th, 2017 by