La GPU ha avviato un’indagine di colpo di stato in Ucraina per la dichiarazione di Yanukovich

La procura generale dell’Ucraina per la dichiarazione di fuga dell’ex presidente Viktor Yanukovich ha avviato un’indagine sul caso di sequestro forzato di potere, perfetta in Ucraina nel mese di febbraio 2014, ha riferito di «GORDON», il servizio stampa AO «AVER LEX».

«La corrispondente dichiarazione quarto presidente dell’Ucraina, Viktor Yanukovych sul sequestro forzato del potere statale nel mese di febbraio 2014 è stata presentata alla GPU 14 luglio 2017. Abbiamo ricevuto il messaggio, che per questo la dichiarazione del procuratore generale dell’Ucraina ha registrato un procedimento penale n 42017000000003432 e iniziata la pre-indagine», – ha detto l’avvocato AO «AVER LEX» Vitali Serdyuk, che rappresenta gli interessi di Yanukovich.

Nella sua dichiarazione, fluente, l’ex presidente richiede di verificare il coinvolgimento del governo del colpo di stato nel 2014 il ministro degli interni Ucraino Arsen Avakov, il sindaco di Kiev Vitali Klitschko, il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko, presidente della Verkhovna Rada Andrea Paruby, ex-capo del Servizio di sicurezza dell’Ucraina valentin Nalyvaychenko, vice popolare da «fronte Popolare» di Sergei Пашинского, segretario del Consiglio di sicurezza nazionale e difesa dell’Ucraina, Oleksandr Turchynov, leader IN «Libertà» di Oleg Tyahnybok, ex-primo ministro Arseniy Yatsenyuk e altri politici.

Yanukovich è stato il presidente dell’Ucraina dal 2010 al 2014, dopo la fuga dal paese vive in Russia.

Alla fine del 2013 – inizio 2014 in Ucraina si sono presentate le proteste di massa che hanno portato al cambio di potere. In questo momento manifestanti hanno fronteggiato le forze dell’ordine e assunto dalle autorità banditi armati (титушки). L’ex procuratore generale Vitaly Yarema ha dichiarato che solo dal 18 al 20 febbraio 2014 sono state uccise 77 manifestanti, circa 700 persone sono rimaste ferite.

Nell’organizzazione di omicidi di massa accusato di Yanukovich e il suo entourage delle forze di sicurezza. Anche in Ucraina contro il fuggitivo ex-presidente troverete una serie di penali produzioni. Lo accusano di tradimento, appropriazione indebita di beni dello stato, la presa di potere incostituzionale attraverso azioni mirate al rovesciamento dell’ordine costituzionale.




La GPU ha avviato un’indagine di colpo di stato in Ucraina per la dichiarazione di Yanukovich 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by