La GPU ha esteso l’indagine contro Yanukovich fino alla fine di marzo

La procura generale Ucraina ha prorogato fino al 28 marzo 2017 speciale pre-indagine contro l’ex-presidente Viktor Yanukovich. Su questo in diretta «112 Ucraina» venerdì sera, ha detto il suo avvocato Vitali Serdyuk.

Daniluk in attesa della decisione del tribunale di londra per «il dovere di Yanukovich» nel mese di aprile

«L’indagine ha comunicato la protezione del fatto che il periodo di indagine prorogato fino alla fine di marzo del 2017, fino al 28 numeri», ha detto.

Serdyuk ha anche sottolineato che qualificata per la notifica di sospetta, che non è stata presa avvocato Yanukovich venerdì, deve essere consegnato sul territorio della federazione RUSSA.

«La federazione RUSSA ha riferito la GPU che la sua richiesta di assistenza giudiziaria è in fase di esecuzione. Protezione in tutti i modi possibili cercando di accelerare l’esecuzione della query. Da parte di Viktor Yanukovich si prevede azioni per l’assegnazione di questo sospetto. Una volta che sono stati commessi, firmiamo la notifica di sospetta», — ha detto Serdyuk.

Come riportato in precedenza, il procuratore generale Yuri Lutsenko ha detto che i pubblici ministeri prevede di completare indagini preliminari nel procedimento penale di produzione di tradimento Yanukovich nel febbraio 2017.

«Dal mese di marzo sugli schermi di tutto il paese – all’aperto, imparziale e giusto giudizio su di una persona, di cui abbiamo il sospetto di aver commesso tradimento attraverso la firma di una lettera permesso a Putin di inserire le truppe in Crimea, e poi Donbass», – ha detto Lutsenko 27 gennaio.

Successivamente il procuratore GPU Maxim Crimea ha riferito che l’avvocato Yanukovich ha rifiutato di accettare aggiornato il sospetto di reato di alto tradimento.

L’avvocato Yanukovich Igor Fedorenko ha detto che l’ex presidente sarà in grado di consegnare aggiornato il sospetto di tradimento solo sul territorio della Russia.

Daniluk in attesa della decisione del tribunale di londra per «il dovere di Yanukovich» nel mese di aprile

L’alta corte d’Inghilterra potrebbe già nel mese di aprile per annunciare la decisione di «debito di Yanukovich» pari a 3 miliardi di dollari alla Federazione Russa. Tale opinione è stata espressa dal ministro delle finanze Alessandro Daniluk in diretta «Gromadska».

«Sono stati un’udienza in un tribunale di londra, che ha ascoltato entrambe le parti, questo è avvenuto nel giro di tre giorni. E ora il giudice, dopo aver esaminato i fatti, per un certo tempo dovrebbe prendere la decisione di emettere il suo documentato. Cioè non è qualcosa che viene dichiarata immediatamente dopo la riunione, il risultato può essere dichiarato anche dopo tre mesi. Forse, da qualche parte nel mese di aprile sarà la sua decisione», ha detto.

Allo stesso tempo Daniluk convinto che la parte ucraina ha polemicamente espresso la sua posizione in un tribunale di londra.

A seguito della riunione tribunale di prendere la decisione di esaminare la domanda in modo accelerato (prevede la presentazione delle posizioni delle parti, dopo di che il giudice prende una decisione sulla base di studi fatti della documentazione) o andare via classica del processo.




La GPU ha esteso l’indagine contro Yanukovich fino alla fine di marzo 28.01.2017

0
Январь 28th, 2017 by