La GPU ha riferito il sospetto di terzi, завладевшим i soldi degli investitori, sotto la vista di introduzione in Ucraina moneta SwisCoin

La procura generale Ucraina ha riferito il sospetto organizzatore del regime criminale di prendere possesso di mezzi delle persone fisiche sotto vista l’introduzione della moneta SwisCoin. Lo ha riferito il servizio stampa della GPU.

L’inchiesta ha stabilito che un gruppo di cittadini dell’Ucraina artificialmente creato un progetto commerciale per l’introduzione in Ucraina moneta SwisCoin.

«Con l’obiettivo di attrarre individui come gli investitori di questo progetto cyber criminali in internet e nel corso degli incontri è stato diffuso false informazioni su come ottenere extra-profitti in caso di trasferimento di investitori di denaro quando si acquista SwisCoin», si legge nel messaggio.

In realtà ricevuti dagli investitori il denaro distribuito tra i membri di una banda criminale, ha sottolineato in GPU.

Aperto un procedimento penale, con la qualifica di «frode su larga scala». I truffatori rischia la condanna alla reclusione per un periodo fino a 12 anni con la confisca dei beni.

La procura di rivolgersi al tribunale con la richiesta di elezione di organizzatore dello schema di misure di restrizione in forma di detenzione.




La GPU ha riferito il sospetto di terzi, завладевшим i soldi degli investitori, sotto la vista di introduzione in Ucraina moneta SwisCoin 11.11.2017

0
Ноябрь 11th, 2017 by