La maggior parte della società polacca è contro la politica del governo attuale del paese – lo storico Hrycak

L’attuale governo in Polonia rovinato il rapporto non solo con l’Ucraina, ma anche con quasi tutti gli altri paesi vicini, ha detto in un commento pubblicazione di «GORDON» storico, professore emerito di Kiev-Mohyla Jaroslav Guerra.

«Due anni fa, al potere in Polonia venuta gruppo del partito, che ha l’obiettivo di peggiorare le relazioni con l’Ucraina. E questo vale non solo del nostro paese – litigano con tutti i suoi vicini, ad eccezione dell’Ungheria. Polonia passa a un regime autoritario, che abusano di memoria storica. L’ucraina, che si chiama, ha sotto mano. Le nostre speranze, che dopo il cambio di potere in Polonia relazioni tra i due paesi miglioreranno, invano. Perché questa relazione hanno già subito gravi danni. E tuttavia voglio davvero che l’attuale governo Polacco ha smesso di guidare questo paese. Essi non solo hanno permesso ciò che prima era vietato, ma ancora e supportano questo», – ha sottolineato lo storico.

Secondo lui, non tutti gli abitanti della Polonia sostenere la politica del governo attuale del paese.

«Se si parla di relazione alla propria storia, Ucraina, purtroppo, va in polacco strada. Dobbiamo capire che la storia e la memoria storica, sono due cose diverse. Memoria storica – non è vero, e creare un ambiente confortevole per il potere forme del passato. E quando lo stato va su tali punti, tutti noi diventiamo ostaggi. Noi, naturalmente, non è su un livello serio, come in Polonia. Varsavia прировняла la memoria storica ufficiale politica. Protagonisti della Polonia sono diventati non solo un anti-ucraino e antisemita di potere, ma anche quelli che hanno collaborato con la Gestapo. Ma allo stesso tempo, questa non è la posizione di tutta la Polonia. Il loro paese fortemente diviso in questo senso. La maggior parte della società polacca è contro la politica del governo attuale del paese», – ha detto il Governo.

Il 7 novembre è uscito un’intervista televisiva il presidente Polacco Andrzej Duda, in cui ha definito inaccettabile, che in posizioni strategiche in Ucraina sono persone che hanno «francamente антипольские» e nazionalista opinioni. Il ministero degli esteri dell’Ucraina ha risposto che le autorità del paese, vale a проевропейских posizioni, le persone con антипольскими punti di vista non c’è.

8 novembre si è appreso che il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha avviato lo svolgimento di una riunione di emergenza del comitato di consultazione dei presidenti di Ucraina e Polonia, con l’obiettivo di evitare un’ulteriore escalation delle tensioni tra i due paesi.

Duda ha dichiarato il 9 novembre, che in un rapporto tra Varsavia e Kiev importante fattore di storia.

Il ministero degli esteri della Polonia, ha sottolineato che le decisioni dell’Ucraina mettono in discussione il partenariato strategico tra i due paesi.




La maggior parte della società polacca è contro la politica del governo attuale del paese – lo storico Hrycak 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by