La polizia consiglia di spingere Netanyahu accusa di tangenti e corruzione

La polizia israeliana martedì, 13 febbraio, ha annunciato sufficienti prove coinvolgimento del primo ministro Israeliano Benjamin Netanyahu alla corruzione, corruzione e frode. Segnalato da The Times of Israel.

Le forze dell’ordine hanno sottolineato che i dati raccolti è sufficiente per iniziare il processo.

Il primo caso chiamato «il caso 1000» per quanto riguarda costosi regali ricevuti Netanyahu. In particolare, il primo ha ricevuto da un produttore di hollywood origine israeliana Arnon Милчана e austriaco imprenditore James Packer regali in forma di gioielli e champagne più di 1 milioni di shekel ($282 mila).

In conformità con «il commercio 2000» Netanyahu è sospettato di collusione con il proprietario edizione Yedioth Ahronoth Арноном Moses, che presumibilmente positivo illuminava il suo governo in corso di stampa in cambio di un allentamento principale concorrente – libero quotidiano Israel Hayom Sheldon appena arrivato, conobbi adelson.

La polizia raccomanda, inoltre, di avanzare accuse di corruzione nei confronti di Милчана e Moses.

Nel mese di dicembre 2016 il procuratore generale di Israele Авихай Мандельблит ha permesso di avviare un’indagine nei confronti del primo ministro.

Nel mese di gennaio 2017 Netanyahu doppio stato convocato per un interrogatorio.




La polizia consiglia di spingere Netanyahu accusa di tangenti e corruzione 14.02.2018

0
Февраль 14th, 2018 by