La portavoce di Medvedev ha smentito le informazioni che lo ha rifiutato di viaggi in le regioni per il film «non ti Dimon»

Il leader di «Russia Unita», il primo ministro della federazione RUSSA Dmitry Medvedev ha viaggiato per il paese l’anno scorso durante la campagna elettorale federale, e il calo del numero dei suoi viaggi in regioni non è collegato con l’uscita del film opposizione Alexei Navalny «non Dimon».

Lo ha detto la portavoce di Medvedev Natalia Timakova in risposta al messaggio dei MEDIA, che la riduzione del numero di viaggi e di incontri, il primo ministro è dovuto al calo della sua popolarità, RBC.

«Questo non è assolutamente vero. Il giornale non è presa la briga di studiare attentamente il sito di prima, dove sono indicati tutti i suoi viaggi, e anche l’incontro con i governatori», – ha dichiarato Luglio.

Ha aggiunto che Medvedev come presidente di «Russia Unita» ha partecipato attivamente alla campagna elettorale in quelle regioni dove si va.

«In questo momento nella grafica cinque regioni da visitare, dove si terranno le elezioni: in due è già stato è Omsk e Ossezia del Nord, in tre ancora affrontare un viaggio – a Nizhny Novgorod, Krasnodar e Удмуртию. Inoltre, il primo aprile si è incontrato con otto governatori delle regioni in cui si svolgono le elezioni. La necessità di un viaggio in una data regione è adottato di concerto con la direzione del partito e l’amministrazione del presidente, perché a parte queste regioni cavalca il presidente», ha spiegato.

Il portavoce ha sottolineato che il paragone programma di viaggio di quest’anno con quello che era nel 2016, non è corretto, perché, allora, «è andato in milioni di volte di più» a causa delle elezioni.

«Il lavoro del primo ministro in generale più ampio rispetto al solo lavoro pre-elettorale con le regioni. Per il periodo di riferimento è stato otto viaggi in altre regioni, che non sono meno importanti per noi. In più ora è attivo il processo di bilancio e passa per un paio di riunioni in giorno», ha sintetizzato.

Il 13 luglio il quotidiano «Vedomosti», citando fonti vicine al Cremlino, ha riferito che Medvedev non va in regioni dove nel mese di settembre si svolgeranno le elezioni per eleggere il governatore, a causa dei bassi ascolti, che sono associati con il film di opposizione Alexei Navalny «non Dimon».

Nelle indagini di un Fondo per la lotta contro la corruzione si afferma che, in russia, il primo ministro e il suo entourage hanno creato un criminale lo schema, basato sulle donazioni di fondi, gestiti da amici, compagni di classe e persona di fiducia del capo del governo della federazione RUSSA.

Il 26 marzo a Mosca, san Pietroburgo e in altre città della Russia hanno superato la dimostrazione con la richiesta di dimissioni di Medvedev.

Nel mese di aprile, secondo un sondaggio di «Levada-center», il livello di sfiducia dei russi a Medvedev è stato il più alto in 11 anni.




La portavoce di Medvedev ha smentito le informazioni che lo ha rifiutato di viaggi in le regioni per il film «non ti Dimon» 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by