La prima serie un caccia russo di quinta generazione ha ricevuto il nome di Su-57

Un caccia russo di quinta generazione con indice di fabbrica T-50, progettato in sviluppo-ufficio progettazione (OKB) Asciutta nell’ambito del progetto prospettica del complesso dell’aviazione aviazione, ha ricevuto il nome di serie Su-57. Riguardo ai militari al canale televisivo «Star», ha riferito il comandante aereo-spaziali forze della federazione RUSSA Viktor Bondarev.

«Su-57 – ora saremo di nobilitare questo modo», ha detto.

Secondo il giornale, che fa riferimento al capitolo United aircraft corporation Yuri Slusar una serie di spedizioni di caccia inizieranno nel 2019. Primo lotto sarà di 12 aerei.

Il progetto T-50 è un caccia di quinta generazione. Il lavoro per la sua creazione è iniziato nel 2002. Il primo volo ha avuto luogo nel mese di gennaio 2010.

Nel mese di ottobre 2016 Bondarev ha promesso che la caccia T-50 inizierà a entrare in forze nel 2017.

Meduza scrive che il Su-57 diventerà il primo caccia russo di quinta generazione, ora queste macchine ci sono in dotazione negli stati UNITI (F-22 e F-35) e la Cina (J-20). In RUSSIA i più moderni sono combattenti condizionale generazione 4++ (Mig-35, su-34, Su-35).

La maggior parte delle informazioni di Su-57 è un segreto. «RIA novosti» ha riferito che la caccia ha un radar малозаметностью, una velocità di crociera supersonica fino a 2600 km in un’ora senza l’utilizzo di fast and furious, e anche la capacità di manovrare con grande congestione.




La prima serie un caccia russo di quinta generazione ha ricevuto il nome di Su-57 12.08.2017

0
Август 12th, 2017 by