«La prossima sarà una bomba nella tua tonaca». In Cile hanno attaccato la chiesa cristiana prima della visita del papa

Nella capitale del Cile, Santiago de Chile sconosciuti dato fuoco a due chiese, segnala il 12 gennaio Reuters.

Vicino un’altra chiesa ancora sconosciuti hanno gettato un oggetto che ricorda un ordigno esplosivo. Secondo i rapporti delle autorità locali, nessuno è rimasto ferito.

Gli aggressori hanno anche sparso volantini con minacce al papa, che dovrebbe arrivare Cile 15 gennaio. Uno di loro diceva: «Papa Francesco, la prossima sarà una bomba nella tua tonaca».

Come ha detto il presidente del Cile, Michelle Bachelet, «quello che è successo… è molto strano, non siamo in grado di affezionarsi a un gruppo specifico».

Si prevede che la messa 16 gennaio in Santiago de Cile, con la partecipazione di papa visiterà più di 500 mila persone.

In Cile, in collaborazione con la visita del papa possono effettuare le proteste sul tema dei diritti dei popoli indigeni e la violenza sessuale nelle chiese, sottolinea l’agenzia.




«La prossima sarà una bomba nella tua tonaca». In Cile hanno attaccato la chiesa cristiana prima della visita del papa 13.01.2018

0
Январь 13th, 2018 by