La sua partecipazione al dibattito con NABU Lutsenko ha chiamato un errore

Il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha definito un errore la sua partecipazione al dibattito Nazionale anti-corruzione di presidenza dell’Ucraina (NABU). Ha detto questo «Nuovo tempo».

Secondo lui, «ha dato se stesso di dipingere» in discussione.

«Non sono stato l’iniziatore, ma devo ammettere che le pubbliche forti polemiche hanno causato danni a tutto il sistema. Fortunatamente, di recente Artem Sytnik è stato in questo ufficio, e ha ammesso questo, e l’ho ammesso. Ora stiamo cercando di trovare un comune nella nostra diversa visione di legge. Non posso tacere quando vedo le violazioni della legge, ma, d’altra parte, è possibile farlo molto forte o molto forte. Credo che, molto forte stato anche se provocato, ma un errore», ha detto il procuratore generale.

29 novembre edizione di «Censore.NO» ha riferito che il Servizio di sicurezza dell’Ucraina ha arrestato sette dipendenti di NABOO, che hanno lavorato sotto copertura, tra le quali «l’agente di Caterina» (sikorskaya presso), conosciuta per caso deputati Maxim Poliakoff («fronte Popolare») e Boryslav Розенблата (singoli deputati), così come dipendente NABU Sergei Prolungata.

Il 30 novembre la procura generale ha riferito uno dei detenuti di sospetto di provocazione e di corrompere il primo vice presidente del servizio di migrazione di Stato dell’Ucraina Dina Пимаховой. Il 5 dicembre di sospetti segnalati altri due dipendenti di un ufficio.

1 dicembre GPU ha pubblicato un video con le foto degli agenti di NABOO. Egualmente hanno mostrato i loro veicoli con незаретушированными targhe.

NABU ha dichiarato che la GPU e il servizio di sicurezza illegalmente sono intervenuti in un’operazione speciale, finalizzato alla individuazione dei partecipanti di un gruppo criminale organizzato in Stato di immigrazione, e chiamato ad azioni di forze dell’ordine «diversione».

Dopo l’incidente l’ufficio ha terminato tutte le operazioni sotto copertura.

3 dicembre Lutsenko ha detto che «tutti i cosiddetti agenti di NABOO» ha ottenuto il lavoro in violazione della legislazione ucraina – senza gara pubblica.

Il 26 dicembre, il procuratore generale ha detto che erano sbagliati e le dichiarazioni di GPU, e le dichiarazioni di NABOO, tra cui l’ostruzione delle attività dell’ufficio da parte della procura. Lutsenko ha detto che questo «non capiscono né gli ucraini, né all’estero».




La sua partecipazione al dibattito con NABU Lutsenko ha chiamato un errore 12.01.2018

0
Январь 12th, 2018 by