La UEFA chiede Ucraina sviluppare la riforma del sistema di sicurezza negli stadi

2 novembre NSK «Olimpico» a Kiev, si è tenuto l’incontro, in cui sono stati esaminati i fatti di violazione dell’ordine pubblico durante la partita di champions league tra le due squadre Dinamo Kiev) e il Chelsea (Londra).

Oltre a dirigenti UFF, del Ministero della gioventù e dello sport dell’Ucraina, FC Dinamo, NSK «Olimpico» e del MINISTERO degli affari interni del paese, all’incontro ha partecipato il direttore del dipartimento di stadi e sicurezza UEFA Mark Timmer, secondo il servizio stampa della Federazione di calcio dell’Ucraina

Ciascuna di queste organizzazioni изложила la sua visione di circostanze e le cause di incidenti di violazione delle forze dell’ordine durante lo svolgimento di una partita di calcio, e anche i loro suggerimenti su come trattare con simili fenomeni negativi in futuro.

Il portavoce UEFA ha analizzato il video, in cui si è verificato l’incidente, e ha sottolineato la mancanza di reazione da parte del servizio di sicurezza di NSK, l’insufficiente livello di formazione degli steward, ma anche la mancanza di coordinamento tra le persone che sono responsabili per la sicurezza nello stadio e gli agenti di polizia.

Mark Timmer ha proposto ucraina da parte per due settimane di trasmettere la uefa proposte di riforma del sistema di sicurezza negli stadi del nostro paese. L’attuale, secondo lui, irrimediabilmente obsoleto e non corrisponde a un nuovo concetto di sicurezza dell’unione Europea.

Moderatore della riunione — direttore UFF Vladimir Генинсон, per riassumere, ha sottolineato che è «l’ultimo cartellino giallo» da parte della UEFA. Nel caso di una nuova ricaduta di tali violazioni di ordine ucraino calcio mostrerà una «rossa». Alla fine, è stata presa la decisione di creare una commissione congiunta dei rappresentanti di tutti i partecipanti della riunione, entro 10 giorni deve fare proposte concrete per кардинальному correggere la situazione.

Il 22 ottobre la UEFA ha aperto un procedimento contro la Dinamo per il comportamento razzista dei tifosi e di altri incidenti allo stadio di NSK «Olimpico» durante la partita di champions league contro il Chelsea.

Dopo la partita in MEDIA apparso un messaggio che informa che un gruppo di giovani ha attaccato durante la partita sugli spalti di uno stadio di spettatori, tra i quali erano di pelle scura tifosi.

Questo incidente è stato catturato i rappresentanti dell’organizzazione «Football against racism in europe (FARE).




La UEFA chiede Ucraina sviluppare la riforma del sistema di sicurezza negli stadi 03.11.2015

0
Ноябрь 3rd, 2015 by