L’ambasciatore della federazione RUSSA: la Romania non ha permesso al velivolo con Rogozin volare in Moldavia

Le autorità della Romania, non è stato permesso di aereo con il vice primo ministro RUSSO Dmitry Rogozin, vola a Chisinau, dove stava per colloqui con il presidente Moldavo Igor Додоном. Lo ha detto l’ambasciatore della federazione RUSSA in Moldavia Farid Мухаметшин, scrive il fatto quotidiano.

L’ambasciatore ha aggiunto che l’aereo con Rogozin, ritorna e compiere l’atterraggio a Minsk.

25 luglio Dodon ha riferito che il vice premier della federazione RUSSA vola a Chisinau venerdì, 28 luglio e sabato andranno in непризнанную repubblica di Transnistria.

Rogozin aveva programmato di venire in Moldavia su un aereo militare, per incontrare il presidente Moldavo Igor Додоном e i rappresentanti della Transnistria. Tuttavia, le autorità hanno vietato Рогозину di volare su un aereo dell’AERONAUTICA militare RUSSA.

In risposta al divieto di Rogozin ha detto che è pronto per entrare in Moldavia in elicottero o in moto.




L’ambasciatore della federazione RUSSA: la Romania non ha permesso al velivolo con Rogozin volare in Moldavia 28.07.2017

0
Июль 28th, 2017 by