L’amministratore delegato «Укроборонпрома» ha annunciato le dimissioni

Il direttore generale dello stato di preoccupazione «Fare» il Romanzo dei Romanzi si dimette dalla carica. Lo afferma in un messaggio pubblicato sul sito web del gruppo.

«Ho preso la decisione di lasciare il suo posto di capo CONTABILE «Fare». Una dichiarazione di questo ho scritto l’anno scorso, spero che il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko supporterà la mia decisione», – ha detto Romanzi.

Egli ha richiamato l’attenzione, che durante il suo lavoro nel gruppo dei MEDIA ricordato di lui, che è venuto a «Fare» delle imprese.

«E’ vero. E credo che nella vita di ogni uomo deve essere il periodo, che si è tenuto a dare servire il suo paese. E questi 3,5 anni sono stati il mio ministero. Sono grato a ciascuno di 80 mila lavoratori «Укроборонпрома», che hanno creduto nel rilancio dell’industria della difesa del paese. Sono sicuro che il mio seguace di continuare questo corso. E io agevolmente gli darò tutto per questa transizione non è in alcun modo inciso sulla efficienza del lavoro del gruppo», – ha sottolineato Romanzi.

Secondo lui, la sua squadra «ha dato un forte impulso allo sviluppo come l’industria della difesa, e l’intera economia del paese».

Per la carica di amministratore Romanzi è stato nominato nel mese di luglio 2014.

17 novembre 2017, il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman ha dichiarato che «Fare» deve rimborsare il debito per gli stipendi ai dipendenti Del cantiere navale.

Il 27 dicembre il capo del governo ha detto che è così e non è stato fatto, in modo Romanzi deve, a suo parere, di dimettersi.

In questo stesso giorno, l’agenzia «Ucraino» citando la fonte ha riferito che i Romanzi dimesso nel mese di novembre 2017, prima ancora critica pubblica del premier, e che la dichiarazione di cura è stato concordato con Poroshenko.

L’amministratore delegato «Укроборонпрома» ha affermato che la decisione di dimissioni sarà non prendere Groysman, e «altre persone».

28 dicembre Romanzi ha detto che non ha intenzione di dimettersi e continuerà a svolgere le sue funzioni.




L’amministratore delegato «Укроборонпрома» ha annunciato le dimissioni 13.02.2018

0
Февраль 13th, 2018 by