L’attrice russa Tolkalina sullo scandalo Вайнштейном: C’è una grande differenza tra la violenza e consenso sulla proposta indecente

L’attrice russa Amore Tolkalina ha detto che tra la violenza e consenso sulla proposta indecente «c’è una grande differenza».

«Negli ultimi giorni, quando non si placa nessuna notizia su Harvey Вайнштейне, né la loro discussione sui social network, sono stati molto difficili per me, i miei cari, gli amici, fan e solo persone premurose. Le mie più sentite scuse a tutte le persone colpite da molestie sessuali e la violenza. Mi scuso per aver confuso l’assurdo giornalista senso e l’atmosfera di una conversazione acciaio feroce insulto al di sopra di una situazione in cui si trovavano, e sopra i vostri sentimenti. E ‘terribile», ha scritto su Instagram.

Tolkalina ha aggiunto che la violenza «disumano».

«Sono convinto che spesso c’è la possibilità di controllare una situazione pericolosa: non aver paura di reagire, di chiedere aiuto, non nascondere, di non tacere, di non tacere, in primo luogo! Voglio anche ricordare che c’è una grande differenza tra la violenza e il consenso su una proposta indecente. Se una ragazza o una donna va in accordo con la sua coscienza per la carriera, belle prospettive, dobbiamo comprendere appieno tutta la responsabilità di tale decisione. Sfortunatamente, il mondo di Hollywood per molti anni è stata cucita esattamente simile atmosfera e, naturalmente, molti e in testa non poteva venire che per разнузданностью cominceranno i veri crimini», ha detto l’attrice.




L’attrice russa Tolkalina sullo scandalo Вайнштейном: C’è una grande differenza tra la violenza e consenso sulla proposta indecente 22.10.2017

0
Октябрь 22nd, 2017 by