L’avvocato Imbianchino: Sinistra senza cittadinanza, legalmente entrare in Ucraina non sarà in grado di Saakashvili

Il decreto di perdita di un leader di partito «, ha detto la grafica non forze», l’ex presidente della Georgia Mikhail Saakashvili cittadinanza ucraina ricorda azione delle autorità del paese di volte latitante l’ex presidente dell’Ucraina, Viktor Yanukovich, ha detto in un commento pubblicazione di «GORDON» avvocato, esperto criminologo Anna Imbianchino.

«La perdita di cittadinanza ucraina Saakashvili per la scrittura ricorda azione precedente regime in Ucraina. Allora, anche formalmente e giuridicamente fatto tutto ordinato e pulito. Anche se tutti sapevano che avviene de facto. Vediamo la stessa cosa e ora. La costituzione consente al presidente di sospendere la cittadinanza di una persona. Inoltre c’è una legge sulla cittadinanza, secondo il quale il conferimento dei dati non validi quando si riceve un passaporto ucraino è la base per la sospensione di cittadinanza. Cioè, dal punto di vista giuridico, tutte le norme siano rispettate», ha affermato Pittore.

Si sottolineava il fatto che il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko non ha la possibilità di verificare in modo indipendente tutti i questionari di persone, pretendono di ottenere la cittadinanza ucraina.

«Tuttavia si pone la domanda: e se era un mistero per le autorità dell’Ucraina, che contro Saakashvili in Georgia è aperto penali di produzione? Lui stesso anche in Piazza apertamente detto. Cioè, lo sapeva tutto il paese. Oltre a questo, c’è un’altra domanda: perché il questionario di Saakashvili, che ha riempito per ottenere la cittadinanza Ucraina, non è stato accuratamente testato? Se la verifica è stata effettuata, diventa interessante, chi sarà responsabile per quello che alla fine ha ancora ricevuto il passaporto. Dopo tutto, si scopre che queste persone hanno fornito al presidente informazioni false e ha assicurato che la cittadinanza Saakashvili si può dare. Il presidente stesso non è in grado di studiare i profili di tutti coloro che desiderano ottenere un passaporto ucraino», – ha sottolineato l’avvocato.

Secondo lei, in queste circostanze, non Saakashvili non c’è possibilità per il legale di entrare in Ucraina.

«La perdita della cittadinanza Saakashvili, scatenando una profonda sfiducia ucraini per gli enti pubblici che rilasciano i passaporti ucraini. Cioè questionario non controllano, quindi è semplicemente terribile. Si scopre che in precedenza provato, recidivi, terribili criminali saranno in grado di venire nel nostro paese, tranquillamente ricevere la cittadinanza e qui ripararsi dalla responsabilità penale. Per quanto riguarda specificamente Saakashvili, allora avete bisogno di capire che dimostrare la presenza di un passaporto di un altro paese è quasi impossibile. A meno che lui dirà. Nessun paese del mondo non è obbligata a rispondere alla richiesta è se l’uno o l’altro uomo suo cittadino. Ora, è rimasta senza cittadinanza, legalmente entrare in Ucraina Saakashvili non sarà in grado di», – ha riassunto il Pittore.

Il 26 luglio il servizio di migrazione Stato dell’Ucraina ha riferito che Poroshenko ha emesso il decreto di perdita di cittadinanza ucraina Saakashvili a causa di falsi dati, che ha puntato ad ottenere la cittadinanza. In particolare, non è detto che sul territorio della Georgia ha arrestato in contumacia.

Saakashvili ha dichiarato che la decisione è il risultato di un «договорняка» tra «clan oligarchici» Poroshenko e l’ex primo ministro della Georgia Бидзины Ivanishvili.




L’avvocato Imbianchino: Sinistra senza cittadinanza, legalmente entrare in Ucraina non sarà in grado di Saakashvili 27.07.2017

0
Июль 27th, 2017 by