«Le mani, a quanto pare, non è bastato». Il procuratore generale invierà in giudizio la richiesta di proroga di arresti domiciliari Saakashvili

La procura generale dell’Ucraina a presto dirigerà in giudizio la richiesta di proroga di arresti domiciliari l’ex presidente della Georgia e il leader di un partito politico «, ha detto la grafica non forze» Mikhail Saakashvili. Lo ha detto il vice procuratore generale Eugenio Енин, scrivono, «Ucraino».

«Le mani, a quanto pare, non è bastato, ci rivolgiamo al più presto» – così ha commentato la scadenza misure di restrizione in forma di visione di arresti domiciliari per Saakashvili.

Енин ha ricordato che le indagini del procedimento penale contro l’ex presidente della Georgia si occupa del Servizio di sicurezza dell’Ucraina, la procura Generale lo stesso esercita una guida procedurale.

8 dicembre 2017 Saakashvili arrestato a Kiev e messo in un centro di detenzione temporanea. Il suo sospetto di ottenere dalla Russia circa 500 mila dollari per il finanziamento di manifestazioni per rovesciare il governo ucraino.

La GPU ha reso pubblico un video con frammenti di registrazioni audio delle conversazioni telefoniche, che si sono svolte, secondo gli inquirenti, tra Saakashvili, in fuga un uomo d’affari ucraino Sergei Kurchenko, rappresentante Kurchenko, il cui nome non è stato chiamato, e anche un uomo dell’entourage di Saakashvili Северионом Дангадзе.

La procura ha richiesto per l’ex presidente della Georgia misura di restrizione in forma di arresti domiciliari con l’uso del braccialetto elettronico. 11 dicembre Grotte di Kiev corte distrettuale ha respinto le accuse e ha lasciato andare Saakashvili in aula.

Il 26 gennaio la corte d’Appello di Kiev ha esaminato il ricorso della GPU per il rifiuto del tribunale distrettuale di Pechersk Kiev inviare Saakashvili agli arresti domiciliari nel mese di dicembre 2017. La corte di mandato di Saakashvili sotto la notte agli arresti domiciliari dalle 22.00 alle 7.00.




«Le mani, a quanto pare, non è bastato». Il procuratore generale invierà in giudizio la richiesta di proroga di arresti domiciliari Saakashvili 06.02.2018

0
Февраль 6th, 2018 by