Le nazioni unite temono che nel mar Mediterraneo al largo della costa della Libia annegati almeno 90 persone

Nel mar Mediterraneo al largo della costa della Libia potrebbe affondare almeno 90 persone, ha riferito l’organizzazione Internazionale per le migrazioni.

Osserva che questa mattina ci girò la barca con i migranti.

Il portavoce dell’organizzazione Internazionale per le migrazioni Olivia Hayden ha riferito che, secondo i dati preliminari, corpo 10 morti – due libici e otto pakistani – stato ritrovato verso le coste della Libia.

Come si dice, due migranti arrivati a riva, un altro salvato i pescatori.

Acuta crisi migratoria è sorto in relazione con le attività in Medio Oriente e in Africa. Secondo il presidente del consiglio Europeo, Donald Tusk, entro il 2015, in Europa, è arrivata circa 1,5 milioni di migranti.

L’organizzazione Internazionale per la migrazione riferiscono che nel 2017 in Europa, è arrivata 184 169 profughi, 3116 sono morti o scomparsi, nel 2018 – 7242 e 243 rispettivamente.




Le nazioni unite temono che nel mar Mediterraneo al largo della costa della Libia annegati almeno 90 persone 02.02.2018

0
Февраль 2nd, 2018 by