Le società straniere continuano a passare l’aspirapolvere informazioni sui clienti «Privatbank» – Dubinsky

Nonostante le ingiunzioni aziende Hogan Lowells, Kroll, AlixPartners, Asters e gli altri a svolgere tutte le azioni relative alla fornitura di servizi «Privatbank» e la banca nazionale, la società AlixPartners ancora gestisce il database dei clienti «Privatbank» in Ucraina e a Cipro, afferma il presentatore del programma «Groshi» a «1+1» Alexander Dubinsky. Tale conclusione si fa sulla base della corrispondenza, pubblicato loro in Facebook.

Ha postato messaggi di posta elettronica, che, come sostiene il giornalista, ha scritto il vice-presidente della società di AlixPartners John Bruce uno dei migliori avvocati «Privatbank» Elena Зубченко.

«Si fa riferimento al loro incontro 31 gennaio 2018 e tra le altre cose, chiede che la banca ha dato tutte le informazioni nel sistema di informazioni sui clienti della banca di cipro filiale, rientrano sotto bale-in (inclusa la descrizione dell’attività, i bilanci, modelli di business e tutte le informazioni di dossier dei clienti). Si chiede anche tutte le informazioni dei file della banca, compreso il sostegno finanziario e operativo informazioni circa 23 ucraine clienti. E sottolinea che tale informazione deve essere disponibile a Londra. Cioè viola definizione delle navi sul divieto di AlixPartners ricevere eventuali informazioni da «Privatbank» – ha scritto Dubinsky.

Il giornalista ha sottolineato che ora ci sono due cause di divieto per la società di AlixPartners.

«Il 15 dicembre 2017 Solomensky corte distrettuale di Kiev, e poi il 4 gennaio 2018 già la corte distrettuale della città di Odessa portato determinare quali tra cui vietato alle aziende Hogan Lowells, Kroll, AlixPartners, Asters e gli altri a svolgere tutte le azioni relative alla fornitura di servizi «Privatbank» e della NBU. Naturalmente, dopo la comparsa di queste soluzioni su indicazione UP, come con un gesto della bacchetta magica – i giudici hanno annullato le decisioni stesse. Tuttavia, tali cancellazioni sono state impugnate in appello, e nessuno dei ricorsi ancora non è stata considerata. Cioè le decisioni dei tribunali sul divieto di rappresentanti Hogan Lowells, Kroll, AlixPartners, Asters collaborare con «Privatbank» funzionano», ha detto Dubinsky.

«Particolarmente cinico» si considera il fatto che «sono anche non poche persone, compresa armarsi di richieste ufficiali, ma solo dare istruzioni ai dipendenti «Privatbank» e-mail».

https://www.facebook.com/dubinskyi/posts/1778971145487769



Le società straniere continuano a passare l’aspirapolvere informazioni sui clienti «Privatbank» – Dubinsky 09.02.2018

0
Февраль 9th, 2018 by