L’esplorazione dell’Iraq afferma che al-Baghdadi è vivo

Il capo dell’ISIS, Abu Bakr al-Baghdadi è vivo e si nasconde all’interno della Siria, ha detto il direttore generale di intelligence e operazioni antiterrorismo del ministero degli interni Iracheno di Abu Ali Basri, riferisce il canale televisivo Al Arabiya.

Secondo i dati dell’intelligence irachena, al-Baghdadi ha lasciato la provincia di Raqqa, dove si trova l’omonima città, di cui è considerato il principale roccaforte dei terroristi.

Il capo del Pentagono James Мэттис ha detto che l’agenzia ancora non può né confermare né smentire l’eliminazione del leader dell’ISIS.

Al-Baghdadi ha guidato i militanti dell’ISIS nel mese di giugno 2014. In MEDIA una volta apparsa informazioni sulla sua morte, che più tardi опровергалась.

16 giugno, il ministero della difesa Russo ha dichiarato di distruggere al-Baghdadi con l’aiuto di un attacco aereo. Tuttavia, l’ufficio ha sottolineato che questa informazione è soggetta a verifica.

11 luglio l’osservatorio Siriano per i diritti umani ha confermato la morte di al-Baghdadi.

Il ministero della difesa degli stati UNITI non ha confermato il fatto di eliminare il capo dei terroristi.




L’esplorazione dell’Iraq afferma che al-Baghdadi è vivo 16.07.2017

0
Июль 16th, 2017 by