L’eventuale modifica della legislazione penale in Romania preoccupa Merkel

Il cancelliere della Repubblica Federale di Germania Angela Merkel ha espresso la sua preoccupazione per le intenzioni della sentenza in Romania coalizione di cambiare la legge penale attraverso l’adozione di regolamenti governativi.

Questo è stato segnalato al servizio stampa del presidente della Romania Колауса Йоханниса a seguito di una sua telefonata con Angela Merkel, rapporti «Governo».

«Il cancelliere della Repubblica Federale di Germania senza riserve sostiene gli sforzi della Romania per sradicare la corruzione, esprimendo la sua preoccupazione i cambiamenti possibili nel campo del diritto penale, che può influire negativamente sulla futura lotta per debellare questo pericoloso fenomeno», si legge nel messaggio.

Klaus Йоханнис e Angela Merkel hanno discusso anche il corso di preparazione al vertice UE che si terrà il 3 febbraio a Malta e юбилейному vertice, dedicato al 60 ° anniversario della firma del trattato di roma (anniversario sarà celebrato nel mese di marzo di quest’anno).

Come riportato, il governo della Romania ha predisposto due di emergenza delibera – di clemenza e sulle modifiche al codice penale in materia. In conformità con i documenti, pardon sono prigionieri, condannati a 5 anni di carcere (ma non di più), le donne incinte, le donne, che sono figli minori. Sarà addebitato anche precedenti penali e con condannati al condizionale pene detentive.

Il secondo, un procedimento penale sulla corruzione non può essere aperto, se causati da funzionari danni allo stato non supera l’importo di 50 mila euro.




L’eventuale modifica della legislazione penale in Romania preoccupa Merkel 28.01.2017

0
Январь 28th, 2017 by