L’ex membro SERB ha detto che li ha curato il dipendente di un centro per contrastare l’estremismo del MINISTERO degli interni della federazione RUSSA

Azione pro-cremlino radicale del gruppo SERB ha curato il dipendente di un centro per contrastare l’estremismo (centro «e») il MINISTERO dell’interno – maggiore Alex Окопный. Questo è stato detto «a Pioggia», l’ex membro SERB, ex dipendente del MINISTERO dell’interno Oleg Chursin.

Secondo Чурсина, leader di un gruppo di Gosh Tarasevich (Igor Beketov) regolarmente in contatto con il personale del MINISTERO dell’interno e ha ricevuto dal curatore «operativa premio».

«Beketov spesso parlato di uno degli operatori del centro «A» – cognome Окопный, quello che da tempo stanno ottenendo operativa premio, coordinano le loro azioni, come comportarsi, cosa fare, quanto dura può comportarsi», ha dichiarato.

Chursin aderito al movimento SERB nel 2015, andavo con loro nelle loro azioni ed è stato per molti «chiusi alle riunioni del club». Secondo lui, è uscito dalla composizione di un gruppo di sei mesi fa, così come deluso dalle sue attività.

Egli ha detto che i suoi incontri, i membri SERB spesso parlato di un attacco in opposizione giornalisti e blogger, in particolare di Alessandro Centurione, Божену Рынску e Giulio Латынину.

Di solito il gruppo avrebbe in un appartamento di un ex comunale deputato Замоскворечья Igor Брумеля. Ci si è discusso già compiuto un attacco pianificato nuove.

Su promozioni SERB Окопного spesso visti gli attivisti del movimento di opposizione «Solidarietà». Essi ritengono anche che il gruppo sovrintende centro «Uh».

I membri прокремлевского movimento SERB spesso attaccato i partecipanti delle azioni di opposizione.

27 aprile 2017 un politico dell’opposizione Alexei Navalny cosparso di verde brillante, in conseguenza di incidente, la politica ha dovuto chiamare i soccorsi. Oppositori hanno diagnosticato una «bruciatura chimica occhio destro». Blogger Radmir, che ha analizzato il filmato della telecamera di sorveglianza, ha riconosciuto il suo aggressore membro del movimento radicale SERB Alessandro Петрунько.

Anche i membri del gruppo ripetutamente attaccato al memorial dedicato a quella politica di Boris Nemtsov. 14 settembre 2017 leader SERB Beketov litigato con un avvocato Elias Novikov. Secondo l’avvocato, il conflitto è accaduto «all’improvviso», quando gli attivisti SERB «ancora una volta contaminati memorial Paese».




L’ex membro SERB ha detto che li ha curato il dipendente di un centro per contrastare l’estremismo del MINISTERO degli interni della federazione RUSSA 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by