L’ex segretario di Joseph Goebbels e ‘ morta a Monaco di baviera all’età di 106 anni

L’ex collaboratore nazista amministrazione Brunhilde Помзель morì a Monaco di baviera all’età di 106 anni. Su questo riferisce il servizio Russo della Bbc.

Помзель stata la segretaria personale del principale ideologo del NSDAP e ministro della propaganda Joseph Goebbels. Solo in età avanzata è diventata disposti a condividere i suoi ricordi sul lavoro. In questo Помзель ha affermato che non sapeva nulla di campi di concentramento e l’Olocausto in generale, quando lavorava in carica, e successivamente, secondo lei, la sua tormentata dal senso di colpa.

Secondo Помзель, Germania dai tempi del Terzo Reich vissuto «come se fosse sotto un incantesimo», e le uccisioni di massa su base razziale sono «rigorosamente custodito segreto».

Già notando il centenario, Помзель è diventata l’eroina del film documentario «la Deutsche vita» attribuzione di Christian Кренеса.

Nel film, tra le altre cose, lascia cadere la frase «nobile eleganza» ministro della propaganda al lavoro in ufficio.

«Ma in discorsi pubblici si è sviluppato in пышущего furia nano», aggiunge lì Помзель.

Кренес si è congratulato con il suo personaggio al telefono nel suo ultimo compleanno — l ‘ 11 gennaio 2017.

Il regista ha sottolineato che 106-year-old donna, anche in tarda età ha salvato la chiarezza della mente.

Помзель nata a Berlino nel 1911. Secondo lei, l’abitudine incautamente obbedire a lei ha messo un padre, un veterano della Prima guerra mondiale. Altri fattori che hanno determinato il suo destino, Помзель chiama «spensieratezza della giovinezza e la disattenzione ai commerci nazionali».

In gioventù ha lavorato in un negozio di abbigliamento, di proprietà di un uomo d’affari ebreo, e anche стенографировала per un avvocato ebreo. Ha lavorato, contribuendo a scrivere un libro di memorie nazista scrittore Wolfe Bly. È lui che l’ha aiutata a trovare un lavoro nel emittente società, grazie alla quale ha ottenuto in segreteria per Decenni.

«Questo è stato il mio destino. Chi di noi controlla il suo destino? Soprattutto in tempi tali shock», ha detto in un’intervista.

Помзель ha affermato che ha mantenuto un rapporto con la mia amica ebrea Eva Лоуэнталь, anche quando il governo ha iniziato una campagna di persecuzione. Il segretario di Goebbels creduto che gli ebrei deportati nel correttivi per i campi nei monti Sudeti per i crimini commessi.

«Nessuno ci crede. Tutti pensano che sapevamo tutti. Non sapevamo nulla», — dice nel documentario.

Помзель è stato segretario di Goebbels a partire dal 1942 e fino al suo suicidio avvenuto con la moglie e sei figli. Il suo compito è entrato ricezione di chiamate telefoniche, sottotitoli incontri, organizzazione viaggi. Помзель descrive Goebbels come soave persona ben curati con le mani. Secondo lei, il suo datore di lavoro, come sua moglie Marzo, sono stati eccezionalmente gentile e affettuoso con lei, anche se un po ‘ arrogante. In questo caso, dice Помзель in «Deutsche vita», durante le apparizioni pubbliche Goebbels si trasformava da «nobile eleganza» in «tempesta lillipuziano».

Negli ultimi giorni di guerra, quando la sconfitta dei nazisti è diventato inevitabile, Помзель insieme con gli altri dipendenti pubblici, seduta sul pavimento del Ministero della propaganda, sostenendo l’alcol. Goebbels e la sua famiglia erano in Фюрербункере. Il 30 aprile del 1945 Hitler si è suicidato. Il giorno successivo Goebbels e sua moglie avvelenato sei dei suoi figli e anche commesso suicidio.

«Non perdonerò mai per Decenni quello che ha fatto con il mondo, e quello che ha ucciso i suoi bambini innocenti», ha detto Помзель in una delle sue ultime interviste.

Lei, insieme con i colleghi arresa ai soldati sovietici e cinque anni ha tenuto in campi di concentramento. Dopo il ritorno di lei prima di andare in pensione lavorava in West tedesca corpo — e broadcasting company. Помзель viveva in un sobborgo di Monaco di baviera, mai sposato e non aveva figli.




L’ex segretario di Joseph Goebbels e ‘ morta a Monaco di baviera all’età di 106 anni 30.01.2017

0
Январь 30th, 2017 by