L’ex socio in affari Bogolyubov e Kolomoisky perso la prima fase del tribunale di risarcimento di $500 milioni di perdite

L’alta corte di Inghilterra e Galles 2 febbraio ha completato l’esame di una delle fasi di di una controversia tra i proprietari del gruppo «Privat» Gennady Боголюбовым e Igor Kolomoisky e un uomo d’affari Vadim Шульманом, che richiede un risarcimento danni pari a 500 milioni di dollari Come riporta «il Ligabusinessinform», con riferimento al testo della decisione, accolta la petizione Bogolyubov sul mancato riconoscimento della giurisdizione della corte.

Bogolyubov ha sostenuto che la corte non può esaminare un reclamo, poiché egli non vive a Londra e praticamente non frequenta il regno unito.

Avvocato Shulman ha insistito sul fatto che Bogolyubov continua ad essere un residente fiscale in gran Bretagna, il suo divorzio con la moglie è fittizio, e il recente trasferimento in Svizzera – un tentativo di evitare altre cause, tra cui la pretesa del governo dell’Ucraina in caso di ritiro di beni «Privat».

Con l’estate del 2017 corte di raccogliere le testimonianze dei partecipanti al processo. Alla fine di dicembre, sono passati verbali di udienza a Londra.

Nella decisione finale riconosciuto che Bogolyubov non era un residente del regno unito al momento della presentazione di una querela Shulman.

Nel mese di dicembre ZN.UA ha scritto che Shulman accusa Kolomoisky e Bogolyubov a pagare gli 28,5 milioni dollari che ha speso oltre la sua della tua parte quando la condivisione di investire in acciaio società negli stati UNITI.

Kyiv Post ha riferito che a causa Shulman in Alta corte di Londra sono presenti anche Dnepropetrovsk stabilimento metallurgico nome di Petrovsky nel Fiume e Sud estrazione e dell’impianto di lavorazione a vicenza. Per il lavoro con le imprese, che ha diretto l’attore, è dal 2000 al 2007 anno non ha ottenuto profitti, ha detto in una causa legale.




L’ex socio in affari Bogolyubov e Kolomoisky perso la prima fase del tribunale di risarcimento di $500 milioni di perdite 08.02.2018

0
Февраль 8th, 2018 by