L’intelligence segnala il bombardamento di Debaltsevo militanti «fotocamera» MEDIA russi

L’avversario effettua attività per le accuse di parte ucraina in stallo degli accordi sul reciproco cessate il fuoco.

Questo dichiara intelligence sulla sua pagina Facebook.

HUR informa che il 23 dicembre russi, le truppe di occupazione effettuati bombardamenti di città di Debaltsevo con l’uso di mortai di calibro 82 mm.

«Per il fissaggio delle conseguenze provocazione, la preparazione e la distribuzione di materiali di propaganda, offensivi SUN Ucraina, ritenuti corrispondenti gruppi principali MEDIA russi, sotto la guida di ufficiali del Centro di informazione psicologica confronto Centro territoriale di truppe (Novocherkassk) del Sud del distretto militare (Rostov-na-Donu) armate della federazione RUSSA», si legge nel messaggio.

Come è noto, il 21 dicembre i membri della trilaterale del gruppo di contatto per risolvere la situazione nella parte orientale dell’Ucraina hanno concordato modalità completa cessazione dalle 00:00 del 24 dicembre in Transcarpazia, in vista delle imminenti festività.

Il 23 dicembre sera esplorazione di stato maggiore ATO ha riferito che il russo-le forze di occupazione hanno intenzione di realizzare una serie di provocanti bombardamenti con l’applicazione vietati ha preso accordi armi con lo scopo di causare il fuoco e accusare la parte ucraina in violazione del regime di silenzio.

Il sabato mattina sede di ATO ha riferito che i militanti hanno commesso 5 provocatorie bombardamento delle posizioni delle forze di ATO in Transcarpazia.




L’intelligence segnala il bombardamento di Debaltsevo militanti «fotocamera» MEDIA russi 25.12.2016

0
Декабрь 25th, 2016 by