L’istituto нацпамяти richiede di smontare il monumento a Lenin nella regione di Odessa, ristrutturato a bilancio i soldi

Ucraino istituto della memoria nazionale chiede di forze dell’ordine per indagare il restauro per il bilancio monumenti sovietici artisti di Vladimir Lenin e Michele Kalinina nel villaggio Кубей regione di Odessa. Lo ha riferito l’ufficio stampa dell’istituto.

«Ucraino istituto della memoria nazionale ha preparato il ricorso del procuratore generale, il MINISTERO dell’interno, servizio di sicurezza e Stato di revisione del servizio di circa ristrutturati per i fondi di bilancio nella regione di Odessa monumenti a Lenin e Kalinina», si legge nel messaggio.

Secondo l’istituto, i monumenti sono stati restaurati per 50 mila grivna delle politiche di bilancio.

L’istituto нацпамяти chiede le forze dell’ordine di aprire un procedimento penale secondo un articolo 436-1 (produzione, distribuzione comunista, simbologia nazista e la propaganda comunista e nazionalsocialista (nazista) regimi totalitari) del codice Penale dell’Ucraina.

La sanzione di questo articolo prevede la condanna fino a 10 anni di reclusione con l’eventuale confisca dei beni.

Anche l’istituto chiede il Servizio di sicurezza dell’Ucraina verificare funzionari Кубейского del consiglio in tema di violare l’integrità territoriale e l’inviolabilità dell’Ucraina e lo Stato di revisione del servizio – di verificare la legittimità di utilizzo dei fondi di bilancio per il restauro.

Il rapporto osserva che i monumenti a Lenin e Kalinina contengono la simbologia comunista del regime totalitario e sono soggetti all’obbligo di demolizione.

9 aprile 2015, la Verkhovna Rada ha adottato un pacchetto di leggi sulla декоммунизации, che vietano sovietica simbolismo e condannano il regime comunista.

15 maggio 2015 firmato dal presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko, e il 21 maggio sono entrati in vigore.

Nell’ambito декоммунизации devono essere rinominati tutte le strade e centri abitati, i cui nomi associati con il regime comunista, e anche smantellato monumenti era totalitaria.

Secondo il capo dell’Istituto нацпамяти Vladimir Вятровича, l’ultima statua di Lenin in Ucraina, senza contare la campagna territorio e delle imprese, è stato demolito nel mese di ottobre 2016 a Novgorod-Siverskyi regione di Chernihiv.




L’istituto нацпамяти richiede di smontare il monumento a Lenin nella regione di Odessa, ristrutturato a bilancio i soldi 03.10.2017

0
Октябрь 3rd, 2017 by