Lo status di «prigioniero di guerra» vogliono fissare a livello legislativo

Presidente della Verkhovna Rada dell’Ucraina Andriy Paruby ha sostenuto l’iniziativa sull’introduzione dello status di «prigioniero di guerra». Segnalato da ufficio stampa del BP.

1 novembre ha avuto luogo l’incontro Scuola con il curatore del battaglione «Kryvbas» Nicola Колесником e le madri dei combattenti, che sono in cattività. Kolesnik ha sottolineato che krivoy rog consiglio comunale ha avviato la fornitura di assistenza in denaro per le famiglie dei dispersi e prigionieri di combattenti.

Allo stesso tempo tale iniziativa può essere realizzato a condizione di determinazione dello status di «prigioniero di guerra» a livello legislativo.

Il presidente del parlamento ha sostenuto questa iniziativa e ha sottolineato la necessità di creare un gruppo di lavoro su questo tema in un prossimo futuro, dove sarà possibile condividere esperienze e preparare i documenti necessari.

Ricordiamo i militanti in Transcarpazia continuano a trattenere illegalmente 110 cittadini dell’Ucraina, e il processo di liberazione degli ostaggi è bloccato.




Lo status di «prigioniero di guerra» vogliono fissare a livello legislativo 02.11.2016

0
Ноябрь 2nd, 2016 by