L’omicidio del suo testamento di essere sepolto in Lettonia

Famiglia avvenuta il 10 novembre 2017 satirico russo Mikhail Zadornov ha riferito di essere sepolto in Lettonia e ha contro di MEDIA discusso di vita e di morte del defunto. Lo afferma in un messaggio sul sito ufficiale di Zadornov.

«Su richiesta di Michele, sarà sepolto in Lettonia, dove è nato. La data e l’ora per ricevere una notifica avanzate», – ha detto il nativo di comico.

I parenti Giornalisti ha sottolineato che non danno il consenso alla discussione della sua personalità dei MEDIA.

«Lo sapete tutti ironico confronti di Michele per la pubblicità. Ha sempre protetto la sua e la nostra vita da qualcun altro fastidioso intervento. Chiediamo di rispettare la sua volontà di non creare confusione intorno alla sua morte. Nessuno ha dato il proprio consenso al pubblico la discussione la sua vita e la morte nei vari talk show e altri programmi televisivi, alla stampa e alla radio», si legge nel messaggio.

Nel mese di ottobre 2016 Zadornov ha riferito che nel suo corpo «è stata scoperta una grave malattia, caratteristica non solo per l’età», trattamento che deve immediatamente. Satirico ha annullato una serie di concerti e ha sospeso il lavoro su nuovi progetti. Il suo è stato operato in Germania. Nel mese di agosto 2017 il cantante Giuseppe Kobzon dichiarato che Zadornov è in punto di morte. 10 novembre 2017 Zadornov è morto.

Nel 2014 il Ministero della cultura dell’Ucraina ha riferito che la visita del paese Задорновым è in relazione con la sua posizione anti-ucraina. Nel 2017 SBU ha confermato che сатирику vietato l’ingresso nel paese.




L’omicidio del suo testamento di essere sepolto in Lettonia 11.11.2017

0
Ноябрь 11th, 2017 by