L’OMS ha dichiarato la diffusione sostenibile gonorrea resistente agli antibiotici

L’organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha rilevato la diffusione di batteri che causano la gonorrea con elevata resistenza agli antibiotici. Lo afferma in un messaggio sul sito ufficiale dell’OMS.

I batteri con elevata resistenza agli antibiotici rilevati in 77 paesi. Dai dati ottenuti è chiaro che lo sviluppo di resistenza gonorrea resistente agli antibiotici lo rendono un trattamento molto più difficile, e a volte – e non è affatto impossibile.

«In alcuni paesi – in particolare nei paesi ad alto reddito, dove la sorveglianza epidemiologica è più efficace – sono stati segnalati casi di infezione, non suscettibili di trattamento né uno dei famosi oggi antibiotici», si legge nel messaggio.

Probabilmente, tali forme incurabili malattie esistono e nei paesi a più basso reddito, ma la mancanza di un sistema di diagnostica non consente loro di identificare, sottolineano all’OMS.

Secondo le stime, ogni anno la gonorrea si infettano 78 milioni di persone. Gonorrea colpisce la mucosa genitale, del retto e della gola. Complicazioni della gonorrea in misura maggiore le donne soffrono. A tali complicazioni includono infiammazione pelvica, gravidanza ectopica e infertilità, e anche un più alto rischio di infezione da HIV, ricordano nell’organizzazione.




L’OMS ha dichiarato la diffusione sostenibile gonorrea resistente agli antibiotici 08.07.2017

0
Июль 8th, 2017 by