L’ufficio del procuratore generale della federazione RUSSA ha respinto coinvolgimento a riunione figlio Trump con Весельницкой

Procura generale della Russia non ha partecipato all’organizzazione dell’incontro il figlio del presidente degli stati UNITI Donald Trump jr. con la russa, avvocato Natalia Весельницкой. In un’intervista al canale televisivo Russia Today, ha detto il capo del controllo di diritto internazionale della cooperazione Procuratore generale Denis Грунис.

Secondo lui, i messaggi su questo sono «falsi».

Грунис ha sottolineato che la russia è l’autorità di vigilanza non comunica con i privati negli stati UNITI. Tali contatti, egli sostiene, è possibile «solo nel quadro di accordi internazionali e sulla base di una richiesta ufficiale delle autorità competenti».

Il capo del dipartimento ha definito «una sciocchezza» l’ipotesi che l’ufficio possa trasmettere i dati tramite di avvocati privati.

Il 9 luglio il quotidiano The New York Times, citando proprie fonti, ha scritto che Trump jr. nel 2016 si è incontrato con la russa, avvocato Весельницкой, perché ha promesso di trasmettere la sporcizia sul rivale di Donald Trump per le elezioni presidenziali democratici Hillary Clinton.

11 luglio, il figlio del presidente degli stati UNITI nel suo Twitter ha pubblicato la corrispondenza con PR-esperto ed ex giornalista Rob Голдстоуном, che ha agito come intermediario nell’organizzazione di un incontro con Весельницкой. Goldstone presumibilmente consegnato la richiesta di un incontro da cantante russo Emin Агаларова, con il quale il figlio di Trump è stato un segno ancora con il 2013.

Secondo la CNN, спецпрокурор Robert Muller, lo studente commercio di russo di intervento in elezione degli stati UNITI, verificherà le informazioni sui contatti Trump jr. con Весельницкой.

Il presidente degli stati UNITI Trump ha detto che suo figlio ha fatto «un buon lavoro», svelando la sua corrispondenza con i russi.

Весельницкая, a sua volta, ha detto che non aveva compromesso sulla Clinton.

NBC News ha riferito che Весельницкую in un incontro con Trump jr accompagnato italo-americano lobbista, che è un ex ufficiale dei servizi segreti dell’unione SOVIETICA. Il nome dell’uomo canale tv non ha nome.




L’ufficio del procuratore generale della federazione RUSSA ha respinto coinvolgimento a riunione figlio Trump con Весельницкой 15.07.2017

0
Июль 15th, 2017 by