L’unione europea insiste sulla creazione di anticorruzione della camera di commercio in Ucraina – Juncker

L’unione europea insiste sulla creazione di anticorruzione della camera di commercio in Ucraina, ha detto nel corso della collaborazione con il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko e il capo del consiglio Europeo Donald Tusk conferenza stampa al vertice UE – Ucraina 13 luglio il presidente della commissione Europea Jean-Claude Juncker, il corrispondente di «GORDON».

«20 anni fa non potevo nemmeno sperare che tra l’Ucraina e l’UE saranno tali rapporti, come ora. Hai un sacco di pazienza, grandi ambizioni», ha detto Juncker. Secondo lui, negli ultimi anni è stato fatto di più, che per tutto il tempo dell’indipendenza dell’Ucraina.

«Ma non tutto è fatto. Che ci preoccupa è la lotta alla corruzione. Il parlamento ha fatto tutto il necessario, ma la situazione non è soddisfacente. Se mi permettete, vorrei dare un consiglio. Siamo tutti determinati a è stata istituita una speciale anticorruzione camera di commercio, che sarà combattere la corruzione. Fondamentale è la convinzione che nella società ucraina c’è il desiderio di combattere la corruzione. Se non si distrugge la corruzione, gli investitori non vengono in Ucraina. Questo è quello su cui noi insistiamo», ha detto Juncker.

12 luglio gazzetta Ufficiale dell’unione Europea ha emesso una decisione di valutazione ratifica dell’Accordo di associazione tra l’Ucraina e l’UE. La decisione entra in vigore dalla data di adozione. Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha sottolineato che nel corso del vertice UE – Ucraina parte coordineranno il modo di garantire la più efficace e rapido il raggiungimento degli obiettivi dell’accordo.




L’unione europea insiste sulla creazione di anticorruzione della camera di commercio in Ucraina – Juncker 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by