Lutsenko ha detto che a causa di inattività NABU Kaskiv può ottenere la condizionale

L’inazione Nazionale anticorruzione escursioni in Ucraina (NABU) nel caso dell’ex capo dell’agenzia di Stato per gli investimenti e la gestione di progetti nazionali Vladislav Kaskiva può portare a termine condizionale della pena. Lo ha detto il procuratore generale Yuri Lutsenko podio della Verkhovna Rada, il corrispondente edizione di «GORDON».

«Il caso Kaskiva… è reclamato di NABOO da noi per un importo complessivo di probabili perdite di oltre 700 milioni di uah e da allora si trova in NABU senza annunci sospetti. Abbiamo un piccolo chip di questo caso a 7,5 milioni di uah. Ci ha portato fino alla fine. Presentato il sospetto. Trascorso l’estradizione. Portato signore Kaskiva qui, e ha una prospettiva presto comparire davanti a un tribunale», ha detto.

Secondo il procuratore generale, il condizionale e il periodo di punizione Kaskiv può ottenere perché completamente compensato le perdite e ha cinque figli, tra cui i minori.

Lutsenko ha esortato i membri a intensificare l’attività di NABOO «nell’ambito di sua competenza», per Kaskiv processato per tutta una serie di accuse.

In 2010-2014, durante la presidenza di Viktor Yanukovich, Kaskiv ha guidato l’agenzia nazionale per gli investimenti e la gestione di progetti nazionali in Ucraina.

Nel maggio del 2015 il MINISTERO dell’interno ha riferito circa l’indagine sull’appropriazione indebita di fondi pubblici in Госинвестпроекте. Secondo le autorità, i funzionari dell’agenzia, che agisce in combutta con i rappresentanti pubblici e imprese private, nel 2012-2013 ha preso possesso di 2 miliardi uah stanziati dal bilancio dello stato dell’Ucraina, ma anche investito la Cina. Inoltre, Kaskiv appare in un caso di appropriazione indebita di fondi pubblici dipendenti «Naftogaz Ukrainy», che hanno agito in collusione con la società Ostchem.

Nel mese di settembre 2016 Kaskiva arrestato a Panama. Nello stesso mese, la corte lo ha arrestato, e nel mese di ottobre un ex-funzionario di stato rilasciato sotto cauzione. Panama ha rifiutato lo status di rifugiato politico.

1 novembre 2017 Lutsenko ha detto che Panama экстрадировала Kaskiva in Ucraina. Secondo il capo della GPU, ex-funzionario sospettato di appropriazione indebita di 7,5 milioni di uah bilancio nel 2012. Da una transazione con la conseguenza Kaskiv rifiutato.

Il tribunale di Kiev ha scelto per lui una misura di restrizione in forma di arresto per un periodo di due mesi con l’alternativa versamento di una cauzione la somma di 160 mila uah. Secondo il relatore, il procuratore generale Laura Aguglia, la difesa ha presentato riferimento di risarcimento causato l’ex funzionario danni Ucraina.

Stesso Kaskiv ha detto che è volato in Ucraina volontariamente e intende far valere la sua innocenza in tribunale. Lutsenko ha negato queste informazioni. Secondo lui, l’ex funzionario tornato in Ucraina una procedura semplificata di estradizione.




Lutsenko ha detto che a causa di inattività NABU Kaskiv può ottenere la condizionale 06.12.2017

0
Декабрь 6th, 2017 by