Lutsenko: i pubblici ministeri non aveva il diritto di trattenere Mikhail Dobkin in parlamento

La procura generale non ha il diritto di trattenere privi di immunità dei deputati del popolo senza un ordine del tribunale. Come corrispondente edizione di «GORDON», lo ha detto a margine del parlamento, il procuratore generale Yuri Lutsenko, commentando la decisione della Verkhovna Rada di consenso al prelievo di immunità, la detenzione e l’arresto di vice blocco di Opposizione di Mikhail Dobkin.

«Per ritardare il deputato di corruzione articoli, è necessario che la decisione della corte. Solo Nazionale anticorruzione escursioni e Specializzata anticorruzione della procura hanno il diritto di esercitare la detenzione preventiva senza soluzione di corte», – ha detto Lutsenko.

Egli ha ricordato che Dobkin convocato in GPU alle ore 14.00 del 14 luglio. Lutsenko spera che l’approvazione del tribunale per il momento è ricevuto.

«Domani andremo in tribunale per scegliere la misura di prevenzione Dobkin, in forma di detenzione per un periodo di due mesi», – ha detto, aggiungendo che il politico avrà la possibilità di versare un deposito cauzionale, «adeguato perdite che ha inflitto kharkiv comunità».

Oggi la Verkhovna Rada dell’Ucraina ha dato il consenso per l’azione penale, la detenzione e l’arresto di Dobkin. Il vice del popolo ha detto che si aspettava di detenzione all’uscita della sala del parlamento.




Lutsenko: i pubblici ministeri non aveva il diritto di trattenere Mikhail Dobkin in parlamento 14.07.2017

0
Июль 14th, 2017 by