Lutsenko: senza vittorie nel mondo non sarà

La russia ha intensificato tutte le leve per la sua aggressione contro l’Ucraina. Per questo oggi, 3 февряля, nel suo Facebook ha scritto il procuratore generale Yuri Lutsenko.

«In questi giorni arriva il raro e temibile ora, quando la posta in gioco — Ucraina. Prima del decisivo scontro nemico usato tutta la forza occupazionale dell’orda e gli agenti interni. Alcuni uccidono munizioni e proiettili, altri — le parole di disperazione, della discordia e il mito del mondo a qualsiasi prezzo», — scrive il procuratore generale.

Si sottolinea che per raggiungere la pace è necessario smettere di discordie interne.

«Per l’Ucraina non ci sarà la pace senza vittoria. La vittoria non arriverà senza almeno una cessazione temporanea interno di un confronto. Per quanto non bollente, ora quel tempo, quando siamo tutti ucraini. E siamo tutti in una trincea con le nostre eroiche forze Armate. L’unità è la nostra forza! Le nostre lacrime отольются. I nostri morti, i feriti, un prigioniero — non perdoniamo. La vittoria sarà nostra», — è convinto Lutsenko.

Ricordiamo che il 29 gennaio ha riferito che l’italo-professionali ibride armati di formazione condotto procedura d’assalto nel quartiere Авдеевской zona industriale con l’obiettivo di catturare le posizioni delle forze Armate dell’Ucraina e che entrambe le parti hanno subito gravi perdite.

A causa di un bombardamento in Particolare è rimasta senza energia elettrica, di energia elettrica e calore.

In городеобъявили lo stato di emergenza.

I soccorritori urgente trasferito in Авдеевку per ulteriori mezzi tecnici, gruppi elettrogeni e cucine da campo. Авдеевскому coke impianto (AKH), la più grande in Europa coke impresa, остановившему lavoro dopo il bombardamento a causa di fluttuazioni di corrente, è riuscito a mantenere autonoma la generazione di energia elettrica in fabbrica e di fornire riscaldamento Avdiivka a gas di cokeria.

Questo a causa di un bombardamento brigata guardalinee non possono raggiungere la zona di danno linee di TRASMISSIONE.

31 gennaio russo-le forze di occupazione hanno continuato infruttuosi attacchi, applicando l’artiglieria e mortai.

1 febbraio forze di ATO hanno riflesso un altro paio di attacchi di militanti.

È stato riferito che armato illegale la formazione di «Somalia» ha perso nel quartiere di Avdiivka circa il 40% del personale.

Inoltre, sotto Авдевкой liquidato un terrorista di nome Console.




Lutsenko: senza vittorie nel mondo non sarà 03.02.2017

0
Февраль 3rd, 2017 by