Maduro si è congratulato con Putin, con la vittoria alle elezioni: la Russia e Venezuela si sono trasformati in paesi fratelli

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ancora prima del completamento del conteggio dei voti nelle elezioni presidenziali in RUSSIA si è congratulato con il capo del Cremlino, Vladimir Putin, con la rielezione. Dichiarazione sudamericano politica ha portato l’agenzia «RIA novosti».

Secondo Maduro, «la coesione del popolo russo intorno al suo leader e il suo progetto di indipendenza e di sviluppo è fondamentale garanzia di promuovere il necessario equilibrio politico mondiale, basata sulla giustizia, la solidarietà, il rispetto del diritto internazionale e multipolare».

Egli ha sottolineato che «la Russia e Venezuela si sono trasformati in paesi fratelli e affrontare problemi comuni nella lotta con frequenti manovre dell’imperialismo, che cerca di imporre i propri анахронистические dottrina per la dominazione del mondo».

Maduro ha espresso «un sentimento di ammirazione e di amicizia al popolo russo e la sua guida».

L’elezione del presidente della federazione RUSSA ha avuto luogo il 18 marzo in occasione dell’anniversario dell’annessione della Crimea. Affluenza alle urne per un’ora e mezza prima della chiusura dei seggi era 57,74%, ha detto «Interfax».

I risultati del trattamento l ‘ 80% dei voti, il presidente Putin sta guadagnando 76,18% dei voti.




Maduro si è congratulato con Putin, con la vittoria alle elezioni: la Russia e Venezuela si sono trasformati in paesi fratelli 19.03.2018

0
Март 19th, 2018 by