Malta ha legalizzato i matrimoni omosessuali

Il parlamento di Malta ha sostenuto la piena legalizzazione nel paese dei matrimoni gay. Per il disegno di legge 12 luglio ha votato il 66 deputati, contro consegnato solo uno, riferisce il canale tv TVM.

«Questo voto storico. Esso mostra che il nostro regime democratico e società crescono. È una società in cui tutti sono uguali», – ha detto il primo ministro Joseph Muscat, che ha fatto la legalizzazione dei matrimoni gay aspetto chiave del suo programma elettorale.

La nuova legge elimina dal codice civile le parole «marito», «moglie», «madre» e «padre», sostituendo il loro genere neutro – «coniuge» e «genitore».

Secondo Muscat, questo è stato necessario fare per evitare di «categorizzazione dei membri della società». Con questo, ha respinto le accuse che simili cambiamenti presumibilmente metteranno fine celebrare la «festa della mamma» e «papà».

Reuters osserva che la Malta è di 24 ° paese al mondo a riconoscere i matrimoni omosessuali.




Malta ha legalizzato i matrimoni omosessuali 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by