Marina Poroshenko: Siamo una nazione pacifica. Preghiamo per la pace in Ucraina, per non moriva bambini, per una tale tragedia, come in Kemerovo, non si sono presentati

La moglie del presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko Marina ha invitato a pregare per queste tragedie, come in Kemerovo, mai più accaduto. Su questo lei ha detto in un incontro con i partecipanti al concorso «i Bambini combinano Ucraina» a Kiev il 28 marzo, il corrispondente di «GORDON».

«Tutti sogniamo un mondo… Siamo una nazione pacifica. Vogliamo solo una vita tranquilla, un futuro di pace. E sono sicura che staremo tutti a pregare per la pace in Ucraina, per quello che non sono uccisi i nostri difensori, per non moriva bambini. Per queste terribili tragedie, come ora si è verificato in Kemerovo, – e noi amiamo tutti i bambini, noi preghiamo per tutti i bambini, sosteniamo tutti i bambini e auguriamo loro un futuro migliore, che non si sono presentati», – ha detto Marina Poroshenko.

Il video del discorso pubblicato sulla pagina del presidente in Facebook.

https://www.facebook.com/petroporoshenko/videos/1238327252968331/



Marina Poroshenko: Siamo una nazione pacifica. Preghiamo per la pace in Ucraina, per non moriva bambini, per una tale tragedia, come in Kemerovo, non si sono presentati 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by