Mccain: la FIFA deve aggiungere la decisione del CIO alla lista dei motivi per cui la coppa del mondo 2018 non deve essere effettuata in Russia

La decisione del comitato olimpico Internazionale (CIO) di vietare la partecipazione della Russia per i giochi Olimpici invernali del 2018 è «tanto atteso passo» in realtà amministrazione della giustizia per l’utilizzo della autorità di doping nel 2014, ha detto il senatore Repubblicano John Mccain.

Dichiarazione di Mccain è pubblicato sul sito del Senato degli Stati Uniti.

«L’indagine e la successiva decisione del CIO confermano il rapporto di finanziata dallo stato допинговой programma, con cui molti atleti olimpici non hanno ricevuto il meritato loro medaglie. L’annuncio di oggi dirige un importante messaggio Russia di putin sul fatto che l’appartenenza alla comunità internazionale significa rispetto delle regole, norme e standard, e che non sarà più tollerare questo. La FIFA deve aggiungere la decisione del CIO alla lista dei motivi per cui la coppa del mondo 2018 non deve essere effettuata in Russia», – ha sottolineato il senatore.

COPPA del mondo di calcio del 2018 si svolgerà in 11 città della Russia dal 14 giugno al 15 luglio, mentre la finale si terrà allo stadio «Luzhniki» di Mosca. Il torneo vedrà la partecipazione di 32 squadre. La squadra Ucraina non è riuscita a qualificarsi per la COPPA del mondo.

Nel mese di novembre 2015, l’agenzia Mondiale antidoping ha pubblicato un rapporto, in cui ha accusato la federazione RUSSA a sostegno di doping. Nel rapporto osservato che i servizi segreti russi hanno riguardato il sistema di doping gli atleti russi, ha ammesso «diretta il bullismo e l’intervento» al lavoro accreditato dalla WADA laboratorio antidoping a Mosca.

L’ex-capo di Mosca di riferimento del laboratorio Gregorio Rodchenkov, che ora vive negli stati UNITI, nel maggio del 2016 ha ammesso in sostituzione dei risultati delle analisi, che sono stati presi russi gli atleti durante i giochi Olimpici invernali di Sochi 2014.

A causa scandalo di doping nazionale di atletica leggera e pesante stati esclusi dalle Olimpiadi del 2016. Anche la federazione nazionale nella sua interezza, non hanno permesso agli anni Паралимпиаде.

La commissione del CIO, sotto la guida di Denis Oswald nel mese di novembre 2017 ha abrogato i risultati di 25 partecipanti russi Giochi di Sochi. Il 5 dicembre il CIO ha vietato la russa atleti applicare sul modulo di nazionale di attribuzione. Ogni russo sfidante per il viaggio in Corea del Sud sarà obbligato a passare speciali test anti-doping.




Mccain: la FIFA deve aggiungere la decisione del CIO alla lista dei motivi per cui la coppa del mondo 2018 non deve essere effettuata in Russia 06.12.2017

0
Декабрь 6th, 2017 by