MEDIA: la Russia è pronta a discutere la sostituzione di donetsk e luhansk capofila, ma il controllo di confine non inferiore a

La parte russa ha cambiato la sua sala riunioni retorica nell’ambito di «Normanno formato», dimostrando la volontà di discutere la sostituzione di guida «LC-DNR», e anche estraendo i requisiti per le pensioni di Kiev residenti temporaneamente territori occupati, cessazione di commercio di blocco e di ufficiale di annullamento ATO. Questo nel suo articolo, per ZN.UA scrive Sergei Rachmaninov.

Secondo lui, oggi i diplomatici russi dimostrano formale propensione alle concessioni.

«Nei contatti con i diplomatici occidentali hanno espresso, ad esempio, la volontà di discutere la sostituzione Zakharchenko e penna sferica altri, compromessi come e anche concordati con i partner «нормандскому formato» figure. Ma la volontà di questa, dal punto di vista di informatori, non è legata alla sensibilità ai desideri di Berlino e, soprattutto, di Kiev. Ci sono più pragmatici le motivazioni: «i capi» più зарвались, abbastanza sorpresi a rubare. Per inciso, questo è uno dei motivi per cui il finanziamento di «repubbliche» è limitata. Tuttavia ipotetico spostamento odioso «capitoli» ORDO e ОРЛО Mosca batte come una dimostrazione della sua компромиссности», — ha detto.

Oltre a questo, la Russia, come riferisce l’autore, ha accettato di discutere la possibilità di armi missione dell’OSCE e del suo diritto di svolgere la loro funzione non solo durante, ma anche dopo ipotetiche elezioni in ОРДЛО, anche se offerti da Mosca il numero e il mandato della missione di Kiev non sono assolutamente soddisfatto.

Rachmaninov indica che il Cremlino anche preso i requisiti per la conclusione con la Polizia i suoi reparti regolari SOLE, dimostrando la sua «flessibilità».

«Ufficialmente non riconoscendo la presenza di personale militare nel Donbass, la Russia ha dimostrato «flessibile» risposta alle esigenze togliere loro le unità regolari. Secondo le nostre fonti, la gran parte dei militari russi ultimamente è stato allevato da ОРДЛО — come un’altra dimostrazione di conformità del Cremlino. Ma imponente (e costantemente prolungata) raggruppamento è ancora concentrata ai confini dell’Ucraina e in qualsiasi momento può essere gettata nel Donbass», si legge nell’articolo.

In questo caso, le posizioni negoziali dei russi, secondo Rachmaninoff, anche cambiato.

«Quasi non le principali richieste acciaio pensionistica obbligatoria software Kiev abitanti ОРДЛО, completa incondizionato politica di tutte le forme di commercio di blocco e la cancellazione ATO», osserva l’autore, specificando che авдеевское aggravamento della federazione RUSSA ha dato un motivo per colpire nel mantenimento della retorica, con l’invito di «пацификации» dell’Ucraina.

L’autore sottolinea che la RUSSIA ancora non vuole cedere il passo in questione chiave, concernente la fornitura di Kiev controllo dei confini.

«La russia ancora non vuole cedere il passo in questione chiave — le offerte non che sul controllo di frontiera di Kiev, ma almeno sul monitoraggio costante la sua missione OSCE Mosca sono bloccati. E senza questo, qualsiasi discorso sulle elezioni, «status particolare», деоккупации, reintegrazione et cetera sono prive di significato. Non hanno senso e sono senza un completo cessate il fuoco e pieno di dissipazione di armi — punto di partenza degli accordi di minsk» — conclude.

Come è noto, in precedenza, nell’ambito di un «canale» di negoziati, la parte russa ha insistito sulla necessità di approvazione Ucraina «legge particolare stato di Polizia» e piena amnistia per i militanti.

Sabato il portavoce del ministero della Difesa in materia di ATO Alessandro Tribunale con riferimento ai dati di intelligence militare ha riferito che i rappresentanti del Ministero della difesa e dello stato maggiore armate hanno avvertito i dirigenti della cosiddetta «repubblica popolare di donetsk», che in caso di perdita di controllo Ясиноватским trampolino di lancio essi saranno rimossi dai loro incarichi.




MEDIA: la Russia è pronta a discutere la sostituzione di donetsk e luhansk capofila, ma il controllo di confine non inferiore a 04.02.2017

0
Февраль 4th, 2017 by