Medvedchuk si sente bene sotto le sanzioni degli stati UNITI dal 2014 – «Ucraina scelta»

Il leader del movimento «Ucraino scelta» di Viktor Medvedchuk non è preoccupato per il possibile depositare la sua lista delle sanzioni degli stati UNITI. Su questo ha detto in un comunicato-servizio organizzazione e l’agenzia «Interfax-Ucraina» nel venerdì.

In «Ucraino scelta», ha ricordato che gli stati UNITI hanno imposto sanzioni contro Medvedchuk nel 2014.

«E con queste sanzioni Medvedchuk si sente bene, perché ritiene che queste azioni USA ad alta finale della sua attività di lotta con controllo esterno, che gli stati UNITI hanno introdotto in Ucraina», – ha detto il servizio stampa.

Ci hanno aggiunto che Medvedchuk e via intende «realizzare attività finalizzate a preservare la sovranità dello stato e la tutela della sua indipendenza».

«Si continuerà a lottare per una soluzione pacifica della situazione nella parte orientale dell’Ucraina e ritorno a casa alle loro famiglie di tutte le trattenute di persone, nonostante l’opposizione degli Stati Uniti o in ucraina, il partito della guerra», – ha dichiarato a «Ucraina scelta».

In materia di Medvedchuk gli stati UNITI hanno imposto sanzioni personali 17 marzo 2014, a causa dell’annessione della Crimea.

Oggi deputato del Blocco di Pietro Poroshenko Ivan Winnick ha detto che gli stati UNITI possono applicare sanzioni a Medvedchuk «a causa della aggressione contro l’Ucraina».

13 dicembre 2017 senatore Repubblicano Marco Rubio ha detto che gli stati UNITI possono introdurre sanzioni contro vicini al presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin funzionari. «Cremlino rapporto» Congresso degli stati UNITI devono presentare non oltre il 29 gennaio.

Uno degli autori di raccomandazioni per la stesura di sanzioni elenco – ricercatore senior Atlantic Council, analista economico Anders Aslund – ha affermato che le misure restrittive riguardano sette categorie cari al presidente della federazione RUSSA di uomini d’affari e funzionari governativi.

Nel cosiddetto cremlino rapporto entreranno, secondo il quotidiano «Kommersant», circa 50 alti funzionari russi e uomini d’affari, vicino al presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin, nonché i membri delle loro famiglie.




Medvedchuk si sente bene sotto le sanzioni degli stati UNITI dal 2014 – «Ucraina scelta» 13.01.2018

0
Январь 13th, 2018 by