Merkel ha detto che безвиз per gli ucraini non sarebbe stata possibile senza la «grinta» di Poroshenko

Il cancelliere Tedesco Angela Merkel ha detto che senza la «grinta» del presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko abolizione dei visti per gli ucraini non sarebbe stato possibile. Lo ha detto durante l’annuale festa di rappresentanti del corpo diplomatico presso il castello Мезеберг, ha detto nel suo Twitter l’ambasciatore dell’Ucraina in Germania Andrew Miller.

«Il cancelliere Angela Merkel ha sottolineato che se non fosse per personale determinazione del presidente Poroshenko, l’introduzione di безвиза sarebbe stato impossibile», – ha scritto il Mugnaio.

2/2 il Cancelliere Angela Merkel наголосила, scho якби non особиста напористість Presidente @poroshenko, запровадження безвізу bulo b неможливим pic.twitter.com/t8WYKQ9Sg2

— Andrij Melnyk (@MelnykAndrij) 13 липня 2017 r.



Merkel ha detto che безвиз per gli ucraini non sarebbe stata possibile senza la «grinta» di Poroshenko 14.07.2017

0
Июль 14th, 2017 by